Lecce Cosplay & Comics 2014: noi ci siamo stati!!

Lecce Cosplay & Comics 2014: noi ci siamo stati!!

banner_1

Nella splendida cornice delle Officine Cantelmo, si è svolta la quarta edizione del Lecce Cosplay & Comics, che in questa sede ha ricevuto il suo battesimo del fuoco, compiendo così il rito di passaggio che da semplice raduno di appassionati, lo ha ufficialmente consacrato a vero e proprio evento del settore. _DSC6772_1Un’evoluzione voluta e desiderata ardentemente in primis dall’organizzatrice, Vanessa Campagnolo, cosplayer romana ma ormai salentina d’adozione, che crediamo sia stata ampiamente appagata dai risultati raggiunti (visti sia i numeri di affluenza che la soddisfazione del pubblico presente).

Tra workshop di vario tipo, raduni, giochi, dimostrazioni e sfilate, gli astanti hanno avuto pochi momenti completamente liberi, ma che hanno potuto colmare con una visita ai vari stand presenti nell’area fieristica (se così ci è concesso chiamarla).
Non sono mancati gli ospiti illustri, tra cui ci permettiamo di citare Ketty Formaggio, colorista di origini venete, che forse alcuni di voi conosceranno dalla pagine di Lupo Alberto e Dylan Dog, e Maurizio Merluzzo, attore/doppiatore/frullatore, di cui era impossibile non notare la simpatica e coinvolgente presenza (e che noi di GameSoul abbiamo già avuto il piacere di incontrare in un ‘altra occasione).

Ovviamente il momento più importante della giornata è stato quello della gara cosplay, che tra i piccoli imprevisti delle scenografie homemade dei partecipanti, le scenette decisamente fuori dal comune ed ovviamente delle performance di tutto rispetto, ha trascinato e tenuto _DSC6765_1incollato il pubblico al palco fino al suo eccellente epilogo. I partecipanti hanno quindi potuto mostrare al pubblico il frutto del loro duro lavoro, esibendo semplicemente i propri costumi, oppure sfruttando l’originalità e la simpatia. Ed a tal proposito, c’è da ammettere che le sorprese non sono mancate. Se infatti uno scontro tra Deadpool e Crossbones è quanto meno plausibile, quello tra Minato Namikaze contro Peppa Pig, non ce lo saremmo sicuramente aspettato. Abbiamo riso. Ed abbiamo riso veramente tanto. Quindi se eravate in zona e vi state domandando se avete perso qualcosa di bello, la risposta è: decisamente si.

I conduttori della fase finale, ovvero la nostra Vanessa Campagnolo (obviously) ed Armando Negro (conosciuto anche come “il valletto” 😛 si scherza ovviamente), sono stati dei mattatori che definire in gamba, credetemi, è poco. Il loro contributo è stato meraviglioso, denso di simpatia, ed in grado di mantenere sempre desta l’attenzione del pubblico. Certo, c’è da dire che la presenza nella giuria di Maurizio _DSC6076_1Merluzzo ha movimentato sicuramente la situazione, ed a cui ancora chiediamo perché si è fermato dall’usare il nostro fotografo come proiettile da lancio (infrangendo così le nostre speranze di liberarcene una volta per tutte).

Un plauso particolare va poi ai ragazzi del gruppo The Imperial Outpost, fan club gallipolino di Star Wars, che dopo aver tenuto il workshop mattutino dedicato alle lightsaber, hanno allietato gli astanti con una dimostrazione coreografica di combattimento con le spade laser. A loro infatti vanno i nostri più sentiti complimenti per entrambi gli interventi, sperando di riuscire ben presto ad avere nuovi padawan ed apprendisti nelle proprie fila (se volete contattarli, questi i loro riferimenti: sitomail).

In chiusura quindi, è doveroso citare i vincitori di questa quarta edizione di Lecce Cosplay & Comics. Il premio come miglior cosplay femminile, è andato a Maria Rita ed alla sua splendida Yuna di Final Fantasy X. Anche il miglior cosplay maschile, è andato ad un personaggio di Final Fantasy, ed in particolare allo Zack di Final Fantasy VII Crisis Core portato da Renato. Il premio come miglior gruppo, è andato ad Andrea e Davide, per la coppia di Deadpool e Crossbones. Il premio come migliore esibizione, è andato invece a Marianna, che ha portato sul palco del Lecce Cosplay & Comics, la principessa Disney Mulan. Infine, last but not least, ha trionfato con il premio Lecce Cosplay 2014… rullo di tamburi… Ilenia, nella divina veste di _DSC5896_1Palutena da Kid Icarus Uprising. A loro, ed a tutti i partecipanti, vanno comunque i nostri complimenti, sia per l’impegno profuso nel realizzare i propri cosplay, che per il coraggio (necessario) con cui hanno affrontato il pubblico e la giuria.

Ahimé, anche questa giornata e questa piccola avventura alla fine si è conclusa, chiudendo il palcoscenico con la proiezione del teaser trailer de “The Crow – Shreds of Memories”, lungometraggio dedicato al famoso personaggio creato da James O’Barr, e diretto da Pietro Cinieri. Una giornata densa di momenti esilaranti ed emozionanti, che giustamente hanno lasciato un bellissimo ricordo nella mente di tutti coloro che hanno avuto l’occasione di partecipare. Il successo dell’evento è stato indiscusso, e personalmente siamo contenti di essere stati presenti a questo importantissimo e meritatissimo salto di qualità. Prima di lasciarvi quindi alla doverosa gallery, facciamo un titanico in bocca al lupo all’organizzatrice Vanessa Campagnolo, augurandole di ottenere un successo ancora più grande nella prossima edizione del Lecce Cosplay & Comics. Ringraziamo inoltre il nostro fotografo Marco Ingrosso, dispensatore di consigli sulle pose delle foto, importunatore di giovani cosplayers, colpevole di tutti gli scatti presenti in pagina, ed uno dei pochi esseri viventi al mondo a non amare svisceratamente Star Wars (e qui, lo potete picchiare). Mahalo.

Fin da piccolo ho sempre amato le storie, che fossero raccontate da un libro, un fumetto, un cartone, un film, o soprattutto da un videogioco. Alcune le ho solo viste, altre le ho sentite così mie da avere l’impressione di averle vissute, ed altre ancora le ho addirittura scritte. Forse sono un pazzo o un sognatore, o tutte e due le cose. Ma continuerò a sognare ed a vivere avventure, per poter dire un giorno “fammi rubare Capitano, un’avventura dove io son l’eroe che combatte accanto a te”.

Lost Password