News 29 Nov 2022

Slaps and Beans 2: intervista a Trinity Team

Questo mi è nuovo, non l’ho mai picchiato prima. Citazione d’obbligo per Slaps and Beans 2, il nuovo videogioco dedicato a quel mitico duo che ha segnato intere generazioni tra una scazzottata e l’altra. Il primo capitolo fu una bella sorpresa e soprattutto un convincente omaggio a questa intramontabile coppia: qui potete leggere la recensione.

Il successo fu innegabile tanto da spingere Trinity Team e Buddy Production alla realizzazione di Slaps and Beans 2 grazie a una trionfale campagna su Kickstarter. E mentre attendiamo questa nuova avventura in arrivo nel 2023 su console e PC, con nemici ancora più divertenti e location inedite, ho avuto il piacere di intervistare Manuel Labbate, Art Director e Lead artist del gioco nonché uno dei fondatori di Trinity Team.

Cosa ci ha svelato in merito a Bud Spencer & Terence Hill – Slaps and Beans 2? Scopriamolo!

Trinity Team e 2 fantastici “Bud e Terence”.

Ciao Manuel e innanzitutto grazie per questa intervista. Penso che abbiate risposto già diverse volte a questa domanda ma volevo chiederti: come è nata l’idea di realizzare un gioco su Bud Spencer & Terence Hill?

Grazie a voi per l’intervista!
L’idea nasce in verità dalla speranza di quattro freelance del gaming che lavoravano insieme agli stessi progetti e quando si trovavano per una birra non si spiegavano come ancora non esistesse un gioco su Bud e Terence: speravano che un giorno qualcuno lo avrebbe realizzato. Poi una parte di questi ragazzi ha realizzato una piccola demo chiamata Fagioli ispirata al duo durante una gaming jam a tema spaghetti western, che è stata talmente apprezzata da attrarre l’attenzione di grandi media e giungere alla conoscenza della famiglia Pedersoli.
Questo ha dato il “la” ai contatti che han trasformato la speranza sempre più nel sogno di poter essere noi stessi a realizzare quel gioco, che poi alla fine è diventato realtà.

Non ti nascondo che mi sono molto divertito nel primo Slaps and Beans e il prossimo anno potremo addirittura giocare a un sequel. Da quel che si intuisce, saranno introdotte nuove features nella formula beat ‘em up e inediti minigiochi: puoi dirci qualcosa di più?

Così come Slaps and Beans è stato concepito come fosse un nuovo film di Bud Spencer e Terence Hill che si sviluppa in ambienti e scene iconiche della loro filmografia, il nuovo gioco sarà di fatto il sequel e riprenderà la storia da dov’era finita, e dunque nuove ambientazioni, nuovi personaggi, nuove situazioni celeberrime trasposte in minigame.
La base del beat ‘em up sarà quella del primo gioco, revisionata, resa più fluida, arricchita di mosse con un input mapping più tecnico e interazioni ambientali che renderanno estremamente differente l’esperienza di gioco in base a quale dei due personaggi si utilizzerà.

La co-op è sicuramente uno dei fiori all’occhiello della produzione. In Slaps and Beans 2 ci saranno modalità anche per 4 giocatori?

Come detto ci saranno nuovi minigame ispirati ad altrettante scene ormai mitologiche e sulla cui progettazione abbiamo investito molto tempo, poiché in questo secondo capitolo avranno un ruolo ancora più importante. Sarà infatti presente una sezione party game dedicata in cui rigiocarli fino a 4 giocatori!

Slaps and Beans è un titolo con un target ben preciso, ovvero di tutti noi che abbiamo amato le pellicole cinematografiche del mitico duo. Quello che volevo chiederti è: il titolo può essere goduto anche da chi non ha mai visto nessun film?

Mentre il primo gioco era specificamente mirato ad accontentare i tanti affezionati a Bud Spencer e Terence Hill, con l’implementazione del combat system di Slaps and Beans 2 speriamo di poter attirare anche gli appassionati del genere beat ‘em up.
Detto questo, ci è capitato di partecipare a fiere internazionali in cui è stato frequente che persone da ogni parte del mondo si siano fermate a osservare il gioco, sorridendo spontaneamente, nonostante non conoscessero la coppia cinematografica. Segno che le atmosfere e il tipo di comicità dei film, se restituite anche dal videogioco, possano attrarre anche un pubblico a digiuno della cinematografia di Bud Spencer e Terence Hill.

E a proposito di film, a quali nel dettaglio vi siete ispirati per la realizzazione di Slaps and Beans 2? Vedremo anche qualche iconico cattivone?

Non c’è un film in particolare, come per il primo Slaps and Beans è un caleidoscopio del mondo cinematografico di Bud Spencer e Terence Hill, un mosaico di citazioni che si contaminano a vicenda anche all’interno dello stesso livello.
Diciamo che ci sono alcuni, pochissimi film che non sono rientrati nel primo capitolo e che invece ci saranno in questo secondo. Il catalogo di iconici cattivoni sarà ampio, e quelli che saranno effettivi nemici delle sezioni beat ‘em up contribuiranno a renderlo ancora più vario.

In Slaps and Beans 2 ci sarà il doppiaggio in italiano e questo mi ha piacevolmente colpito. Bud e Terence avranno una complicità simile a quella delle pellicole cinematografiche?

Il doppiaggio è un grosso sforzo produttivo in più, ma ci permette di restituire in modo più cinematografico proprio quel tipo di dialoghi e complicità soprattutto tra Bud e Terence che sono un po’ la cifra stilistica dei loro film.
Peraltro, tra i tanti ottimi professionisti impegnati nel doppiaggio del gioco, la voce di Terence sarà quella del grande Michele Gammino che è stato il suo doppiatore nella seconda metà degli anni ’80 e negli anni ’90, nonché voce ufficiale di Harrison Ford.

La colonna sonora è stata uno dei fiori all’occhiello del primo capitolo, un aspetto che ha reso la produzione ancora più coinvolgente. La musica, tra una scazzottata e l’altra, sarà sempre degli Oliver Onions?

Non poteva esserci Slaps and Beans 2 senza le musiche originali dei film, tra le quali le preponderanti e probabilmente più identificative sono quelle degli Oliver Onions. Quindi sì, ci saranno, e possiamo già dire che oltre alle title track cantate ci saranno anche versioni alternative che, esattamente come nei film, aiuteranno in situazioni di atmosfera, nei momenti meno concitati della storia.

Vuoi svelarci qualcosa di inedito per stuzzicare maggiormente la curiosità dei nostri lettori?

Al di là del piacere che speriamo i giocatori potranno vivere giocando a Slaps and Beans 2 a livello di combattimento nel senso di genere beat ‘em up, consigliamo di non trascurare e di prestare attenzione a ogni zona dei livelli, perché le citazioni sono disseminate lungo tutto il gioco, anche dove meno te le aspetteresti, e non solo dell’universo cinematografico di Bud e Terence.

Grazie mille per il tuo tempo. Non te lo nascondiamo: non vediamo l’ora di mangiare fagioli insieme a qualche sonoro schiaffone.

Grazie a voi, è sempre un piacere e speriamo di non deludere le aspettative di chi si è divertito con Slaps and Beans.


[wp-tiles post_type=’post’ posts_per_page=5 orderby=’date’ order=’DESC’]