fbpx
Spyro Reignited Trilogy

Spyro Reignited Trilogy

PS4 Xbox One
Acquista Ora
8

Imperdibile

10

ia Utenti

La comunità dei disabili insorge per la mancanza di sottotitoli in Spyro Reignited Trilogy

La critica si fa infuocata

Spyro Reignited Trilogy

In questi ultimi anni sono state effettuate diverse ricerche ed esperimenti per rendere i videogiochi il più accessibili possibile anche per i disabili.

Microsoft ha raggiunto un importante e riconosciuto traguardo con l’Xbox Adaptive Controller, ma la strada per una totale accessibilità è ancora lunga… specialmente quando ci si perde in quelle che possono sembrare piccolezze, mentre per altri sono ostacoli insormontabili. È il caso di Activision, che con Spyro Reignited Trilogy non ha inserito i sottotioli, rendendo di fatto impossibile seguire i numerosi dialoghi dei filmati ai non udenti.

Un rappresentante di Activision è intervenuto sulla questione dichiarando:

Quando Toys For Bob ha iniziato lo sviluppo della collection c’erano diverse decisioni che andavano prese durante il processo creativo. Il team voleva rispettare il più possibile l’eredità di Spyro e il ricordo che i fan avevano. Il gioco è stato ricostruito da zero con un nuovo motore grafico (Unreal 4) e localizzato in lingue non presenti nell’originale. Per quanto non ci siano regole standard per i sottotioli nell’industria, Activision si preoccupa sempre di curare l’esperienza di gioco per i fan, cercando di rendere i giochi accessibili a tutti e facendo le opportune valutazioni.

Proprio quest’ultima frase ha scatenato l’indignazione della comunità dei disabili, perché, seppur indirettamente, sembra che Activision abbia detto “secondo la nostra valutazione avendo tradotto il gioco in più lingue, realizzare i sottotitoli per tutti sarebbe stato troppo dispendioso, e i costi non avrebbero giustificato la soddisfazione di pochi utenti”.

Su Twitter sono iniziate diverse discussioni sull’argomento, ma voi cosa ne pensate? Activision è davvero colpevole o si tratta di un’estremizzazione? Fateci sapere il vostro pensiero, nel frattempo qui potete leggere la nostra recensione di Spyro Reignited Trilogy.


Fonte

Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password