fbpx
Salviamo il giocatore single player insieme a Bethesda

Fallout 4

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
9.5

Superbo

9

ia Utenti

Salviamo il giocatore single player insieme a Bethesda

E non c'è neanche bisogno di donare!

Salviamo il giocatore single player insieme a Bethesda

Ve li ricordate quegli spot del WWF, dove l’ente no profit cercava in tutti i modi di convincervi a salvare le specie in via di estinzione? Bene: Bethesda ha utilizzato lo stesso, identico linguaggio per dedicarsi a salvare il giocatore e i giochi… single player.

Lo sappiamo, sembra tutto molto, molto buffo. Eppure è successo davvero! Durante i The Game Awards 2017, infatti, Bethesda ha lanciato la campagna “Save Player #1″. I toni sono davvero quelli che abbiamo ammirati nelle vecchie campagne ambientaliste: si parla di una categoria a rischio, massacrata sempre di più da giochi multiplayer e competitivi. Nelle prossime settimane, Bethesda infatti lancerà una serie di racconti in merito ai giochi single player tramite i suoi canali social. Non finisce però qui, perché questa “campagna” avrà anche un risvolto positivo sull’industria.

Se lo “spot” porta a pensare ad una sorta di satira, Bethesda ha preso davvero di cuore la questione. Lo sviluppatore infatti donerà diverso denaro all’ESA, associazione americana che organizza l’E3 e altri eventi collegati ai videogiochi, per aiutare gli sviluppatori di domani a crescere tramite borse di studio e corsi creati specificamente ad hoc.

Insomma, se anche voi vi rispecchiate nelle parole di Bethesda e nella sua missione, non vi resta che aderire alla campagna #SavePlayer1. D’altronde anche questa è una specie in via di estinzione, non trovate?


Mi definisco amante dell'industria dei videogiochi. Adoro ogni sfaccettatura di questo mondo e ho deciso di farne, in qualche modo, il mio lavoro. Quando non scrivo (e non gioco, ovviamente) mi diletto tra la chitarra, il calcetto e le serie TV.

Lost Password