fbpx

Magic: al via il Grand Prix di Torino

La seconda tappa del GP in Italia!

Magic: al via il Grand Prix di Torino

Ixalan sta per arrivare sui nostri tavoli, manca poco ormai. Ma prima di poter vedere e giocare la nuova espansione, approfittando anche della rotazione del formato standard (infatti non potremo più giocare con il blocco di Battaglia per Zendikar e quello di Ombre su Innistrad), abbiamo tutti un’occasione incredibile per partecipare a un torneo che richiamerà più di 1500 giocatori da tutta Italia al Lingotto Fiere di Torino per la seconda tappa del Grand Prix (la prima era stata a Bologna in aprile) qui in Italia per il 2017, che si terrà dall’1 al 3 settembre. A spartirsi i 50 mila dollari di premio totali saranno i primi 60 classificati, con un premio succosissimo per il primo classificato di ben 10 mila dollari.

Il silenzio religioso che regna durante i turni nella sala gigantesca in cui sono ospitati centinaia di tavoli, sarà interrotto solamente dai passi sicuri dei Judge (i giudici) che vigileranno affinché tutte le partite si svolgano nel pieno rispetto delle regole e supporteranno tutti i giocatori che chiederanno loro consiglio. Come sempre insieme al torneo principale, nei tre giorni di durata dell’evento, saranno tanti anche i cosiddetti side event, ovvero tornei più piccoli in cui chi ha perso o non vuole partecipare al main event, potrà cimentarsi e vivere comunque alla grande questa nuova tappa del GP.

Oltre a questo non possono mancare ospiti illustri che rendono questi eventi ancora più particolari, in particolare a Torino arriveranno gli artisti: Joseph Meehan (Counterbalance, Diabolic Intent entrambi in versione Amonkhet Invocations), Randy Vargas (Majestic Myriarch) e Filip Burburan (Deathmist Raptor, Greenbelt Rampager). I giocatori potranno quindi farsi firmare le loro carte preferite direttamente dall’artista che le ha disegnate (e si sa che questo fa acquistare ancora più valore alla carta, sia monetario che affettivo) e assistere alle sessione di live painting che ci saranno durante le tre intense giornate dedicate a Magic the Gathering.

Gioco a Magic da quando avevo 14 anni, ho iniziato nel lontano 2002 e non ho mai smesso. Oltre al gioco mi sono appassionato molto anche all'ambientazione e alle storie che stanno dietro alle carte, tanto da spingermi a fondare una Wiki su magic e aprire un blog.

Lost Password