Rocksteady dà il suo toccante addio a Batman

Batman: Return to Arkham

PS4 Xbox One
Prenota Ora
8

IMPERDIBILE

8.3

Media Utente

Rocksteady dà il suo toccante addio a Batman

Addio, uomo pipistrello

Rocksteady dà il suo toccante addio a Batman

Quando si parla della propria professione, è inevitabile che ci sia un qualcosa che cambia la vita di una persona o di un gruppo di persone. E’ il caso di Rocksteady, studio di sviluppo che ha trovato la propria affermazione presso il grande pubblico grazie alla saga di Batman: Arkham.

Questo studio si è occupato in particolare di Batman: Arkham Asylum nel 2009, Batman: Arkham City nel 2011 (entrambi pronti a ritornare in versione rimasterizzata tra un mese circa) e Batman: Arkham Knight nel 2015. Dopo aver lavorato ai numerosi contenuti aggiuntivi per Arkham Knight, Rocksteady farà uscire tra pochi giorni il suo ultimo titolo dedicato all’uomo pipistrello, denominato Batman: Arkham VR e che si discosta dagli altri capitoli per essere espressamente dedicato alla realtà virtuale.

Ultimato questo progetto, lo studio di sviluppo darà il suo addio definitivo all’iconico personaggio della DC Comics.  Dax Ginn, producer della serie ha dichiarato quanto segue:

La nostra esperienza con Batman è terminata. Non so dire quale sarà il nostro prossimo passo, perché ancora non ho elaborato completamente questo distacco. Le uniche certezze riguardano il tempo a disposizione e il supporto di Warner Bros, ma dobbiamo ancora decidere quello che ci aspetta. Nel team c’è un po’ di tristezza, come se stessimo interrompendo una relazione con una persona reale. E’ chiaro che abbandoniamo qualcosa che abbiamo imparato a conoscere perfettamente per l’ignoto, ma se vogliamo realizzare qualcosa di straordinario è il momento di prendere una strada diversa

A questo punto i tanti appassionati dell’uomo pipistrello e dei giochi Rocksteady si troveranno altrettanto spiazzati. Le domande sono fondamentalmente due: che fine farà Batman, videoludicamente parlando? E di cosa si occuperanno i talentuosi ragazzi britannici?

Tempo al tempo, e siamo sicuri che la risposta arriverà. Rimanete con noi per saperne di più.


Fonte

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?
  • mirko

    Hanno creato una bella saga videoludica, meglio così, piuttosto che spremere o riscaldare la solita minestra.

  • Prima o poi Batman tornerà in una veste simile. E’ vero pure che di progetti paralleli a lui legati ne abbiamo a bizzeffe, dalla serie di Telltale a LEGO Dimensions: il punto è che sarà molto difficile eguagliare la qualità del lavoro. Io sono convinto già da qualche anno che Warner Bros si sia cautelata affidando la realizzazione di Batman: Arkham Origins al suo studio di Montreal, che a questo punto potrebbe raccogliere il testimone di Rocksteady visto l’ottimo lavoro svolto.

Lost Password