E3 2016

Trials of the Blood Dragon: veicoli in salsa cyberpunk

Tutina venduta separatamente.

https://www.youtube.com/watch?v=BzxhVkeWgPY

Gameplay, quantità di “feels”, possibilità di interazione, ogni giocatore ha il proprio decalogo di elementi fondamentali per definire un gioco “bello”, ma ultimamente sembra che l’ignoranza, in senso buono, la faccia da padrona per evadere da tutti i giochi tripla A. Ribadiamo, in senso buono.

Il palco Ubisoft in quel di Los Angeles ha ospitato i due pazzoidi di RedLynx e il loro Trials of The Blood Dragon, un Trials che tenta di sposarsi con lo spin-off anni 80 di Far Cry 3, Blood Dragon appunto. Oltre alle varie acrobazie effettuabili e alla scelta di mezzi più o meno convenzionali, i player potranno sparare a nemici in scena e far esplodere cose. Letteralmente cose, esatto, perchè dai membri di RedLynx ci si può aspettare di tutto.

Godetevi il trailer in testa all’articolo, la tutina qui sotto e ricordate che il gioco è già disponibile sugli store digitali!

Trials-Of-The-Blood-Dragon-Text-GameSoul-02


e3 2016 news

Appassionato sfegatato e divoratore di videogame, scemo a tempo pieno, aspirante Game Designer e cercatore di risposte a domande esistenziali come: "A cosa servono gli slot uniti delle armi di Final Fantasy VII?", "Cosa diavolo sono le Junction?", "Freija che animale è?" e "Quina quant'è brutta?". Questo non sono io... Cioè, sì, ma non ho ancora capito quanto sia brutta Quina e se Freija sia un topo o uno shitzu.

Lost Password