Le copie pirata di Quantum Break riservano una sorpresa

Quantum Break

PC Xbox One
5

MEDIOCRE

9.5

Media Utente

Le copie pirata di Quantum Break riservano una sorpresa

Le copie pirata di Quantum Break riservano una sorpresa

Pronti a fermare il tempo? Si, signor capitano!

Quantum Break torna a far parlare di sè. Dopo aver diviso la critica internazionale, a causa di alcune pecche più o meno gravi riguardanti il sistema di gioco, il titolo Remedy torna a stupire tutti i gamer, in particolare quelli che possiedono una copia contraffatta del gioco.
Infatti, la software house produttrice di Quantum Break ha riservato a tutti i “furbetti” un simpatico easter egg, che dona a Jack Joyce, protagonista del gioco, una benda nera sull’occhio con sopra impressa l’immagine di un teschio, uguale a quella usata dai pirati che anni fa solcavano i mari di tutta Europa.

gamesoul-quantum-break

Suddetta feature viene attivata anche nel caso in cui il giocatore non sia correttamente loggato al Windows Store.

Non è la prima volta che Remedy fa questa “sorpresa” ai videogiocatori disonesti, in quanto, anche in Alan Wake, uno dei più grandi capolavori usciti su Xbox 360 da poco disponibile anche in retrocompatibilità su Xbox One, l’occhio del protagonista veniva coperto da una vistosa benda nera.

alan-wake-gamesoul

E voi state già giocando a Quantum Break? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e restate con GameSoul per ulteriori aggiornamenti.


Fonte

Nato nel lontano 1992, Carlo comincia la sua carriera da gamer con uno SNES regalatogli da suo padre. Da allora non smette più di giocare. Studente di Giurisprudenza, bingewatcher e lettore seriale tra una partita e l'altra, ama gli action adventure, i soulslike e i GDR.

Lost Password