fbpx
Fire Emblem Fates Conquest

Fire Emblem Fates

3DS
9

Superbo

9.3

ia Utenti

Fire Emblem Fates: Nintendo dice sì ai matrimoni Gay

Fire Emblem Fates Conquest

Sembra proprio che, come nel precedente Awakening, anche in Fire Emblem Fates sarà possibile unire in matrimonio due unità delle proprie truppe, con la possibilità, esclusiva per il proprio avatar, di poter intraprendere una relazione omosessuale in base a determinate scelte di trama.

Entrando più nello specifico, Fire Emblem Fates proporrà due personaggi, uno maschile esclusivo della versione  Conquest e uno femminile per la versione Birthright, con cui sposarsi una volta raggiunto il più alto livello possibile di supporto (S). Questo a prescindere dal sesso del nostro eroe. Nella terza versione “Remix”, disponibile come DLC a parte per i possessori delle due le versioni, saranno invece presenti tutti e due.

In altre parole, sembra proprio che per godere di una relazione fra due uomini sarà necessario acquistare Fire Emblem Fates – Conquest o ripiegare sull’apposito DLC. Discorso analogo per quanto riguarda  il matrimonio fra due donne e l’edizione Birthright.

Una scelta, a detta di Nintendo, fatta per:

stare al passo coi tempi che cambiano e riflettere la moltitudine di comunità e culture a cui ci rivolgiamo

e in qualche modo invertire la tendenza di rotta rispetto a quanto le era stato recriminato con Tomodachi Life.

Ricordiamo infine che Fire Emble Fates, nelle sue due versioni , arriverà in Giappone il 25 Giugno ed è atteso in Europa per un meglio precisato 2016. Avete già dato uno sguardo al nuovo, fantastico, trailer?

Fire Emblem Fates Birthright


Fonte: Polygon

728x90

Videogiocatore incallito, divoratore di film, seguace della via del Social: praticamente una vita passata a giocare, leggere e scrivere. A volte anche contemporaneamente.

Lost Password