News 15 Giu 2017

Michel Ancel rivela lo stato dei lavori di Beyond Good & Evil 2

Beyond Good & Evil 2 è stato (nuovamente) annunciato, ed ha rappresentato sicuramente una delle bombe dell’E3. Questa serie ha un gruppo di fan che per anni ne ha chiesto la rinascita, dopo un primo capitolo che aveva ottenuto un buon consenso di critica e pubblico ed una rimasterizzazione in HD che lasciava presagire sviluppi futuri. Nelle scorse ore si è espresso sul progetto Michel Ancel, che in quanto capo dello sviluppo del gioco è persona molto ben informata sui fatti.

Le dichiarazioni di Ancel, ve lo diciamo subito, non sono entusiasmanti. Egli ha infatti affermato che il Beyond Good & Evil 2 si trova “al giorno zero” dello sviluppo, e che quindi il lavoro da fare è ancora moltissimo. Al tempo stesso, ha anche aggiunto che finalmente dopo diversi anni di lavoro tutti gli strumenti tecnologici necessari per realizzarlo sono finalmente disponibili, e quindi lo sviluppo potrà procedere in modo molto più spedito rispetto al passato.

Incalzato su un possibile periodo di rilascio, Ancel ha detto che sarà molto difficile un’uscita del gioco nel corso del 2018. L’obiettivo più realistico è arrivare al prossimo E3 con dei passi in avanti significativi, ed un nuovo trailer che mostri il gameplay in stato avanzato. Egli ha inoltre aggiunto che il protagonista sarà modificabile, che si potrà affrontare l’avventura in single player o in cooperativa con degli amici, e che ci saranno degli eventi attivabili a seconda delle scelte compiute e delle ambientazioni esplorate.

Insomma, la visione di Ubisoft su questo atteso secondo capitolo è chiara ma al tempo stesso il lavoro da fare è ancora molto. Dopo tanti anni, l’importante è che il progetto esista realmente e che sia più concreto che mai: per ogni altra informazione, sapete di poterla trovare sempre qui, su GameSoul.


Fonte