fbpx
TOTAKU

TOTAKU Collection

Acquista Ora

TOTAKU Collection: 10 leggende videoludiche che vorremmo

Il nostro dream team di statuette collezionabili.

TOTAKU

La nuova serie di statuette collezionabili TOTAKU rappresenta sicuramente un pezzo quasi immancabile nella collezione di ogni videogiocatore che si rispetti. Infatti le piccole riproduzioni in resina porteranno ai gamers di tutte le età una serie di minifigures altamente dettagliate, ispirate ai franchise più importanti della storia videoludica passata ed attuale. Ma perché fermarsi qui, alla prima serie? Noi di GameSoul abbiamo pensato un po’ più in grande, cercando di visualizzare altri dieci personaggi iconici del mondo videoludico che si meriterebbero una trasposizione reale in qualche vetrinetta da esposizione.

Così, lasciandoci un po’ trasportare dalla fantasia, abbiamo deciso di immortalare virtualmente queste dieci figure chiave dell’universo del gaming, sperando di vederle fare capolino nella TOTAKU Collection prima o poi. Abbiamo scelto alcuni fra i più famosi (ma non solo) esponenti della storia del videoludo globale, personaggi davvero indimenticabili che hanno lasciato un ricordo indelebile in alcuni dei nostri migliori anni da giocatori.

1.Solid Snake (Metal Gear Solid)

Solid Snake Totaku

Beh, c’è poco da fare. Il primo pensiero della redazione è corso immediatamente a lui, il re dell’infiltrazione negli scatoloni, l’indiscusso imperatore dello stealth, il miglior agente che sia mai stato creato: Solid Snake, la più famosa creatura di Hideo Kojima. Impossibile non conoscere le imprese di questo personaggio storico, nato nel 1987 su MSX2 ed arrivato fino ai giorni nostri. Snake è una parte fondamentale della storia del videoludo ed è impossibile negarlo: speriamo di vederlo quanto prima in versione TOTAKU.

2.Geralt di Rivia (The Witcher)

The Witcher

Il cacciatore di mostri più amato di sempre non poteva mancare nella nostra lista. Geralt di Rivia, protagonista della serie di The Witcher, ha ottenuto una popolarità immensa che gli vale la presenza non solo nei libri originali ma anche in vari videogiochi, fumetti e presto persino una serie TV realizzata da Netflix. Ma d’altronde è impossibile resistere all’incredibile carisma di questo mutante: Geralt è entrato nel cuore di tantissimi videogiocatori, che non dimenticheranno di aver vissuto, respirato ed amato in un mondo fantasy popolato da creature e mostri da fiaba. Che lo strigo sia destinato ad arrivare anche sulle nostre scrivanie?

3.Gordon Freeman (Half-Life)

Gordon Freeman Totaku

Il sopravvissuto al disastro di Black Mesa è anche uno dei personaggi più famosi e controversi che il videoludo abbia mai visto. Gordon Freeman è il protagonista della serie di Half-Life, da molti considerata uno dei capolavori assoluti della storia del gaming, una mancata trilogia che ha lasciato un marchio indelebile nella coscienza collettiva di generazioni di videogiocatori. E così, mentre si aspetta in eterno per il tanto discusso Half-Life 3, non sarebbe male avere sulla scrivania un piccolo memento delle imprese di Gordon in formato TOTAKU.

4.Lara Croft (Tomb Raider)

Lara Croft Totaku

Di sicuro la regina indiscussa dei videogiochi non ha bisogno di presentazioni: l’inglesissima Lady Croft è un’icona del mondo del gaming e non solo. Protagonista di un’incredibile quantità di media da 20 anni a questa parte, Lara è una vera e propria leggenda. Ad immortalarla sul grande schermo ci ha pensato Angelina Jolie in passato e Alicia Vikander riprenderà il ruolo a marzo. Quale miglior omaggio alla signora del videoludo se non una statuetta in resina che immortali la sua presenza come icona di fama mondiale?

5.Guybrush Threepwood (Monkey Island)

GuyBrush Threepwood Totaku

“Mi chiamo Guybrush Threepwood e sono un temibile pirata!” I più nostalgici fra noi conoscono bene questa frase, apparsa per la prima volta in The Secret of Monkey Island nel lontano 1990. Questo particolare titolo vieoludico prodotto da Lucasarts è considerato uno dei più grandi capolavori di Ron Gilbert e Tim Schafer, ed è entrato nell’olimpo dei videogiochi praticamente subito. Vedere Guybrush in formato TOTAKU sarebbe fantastico, e farebbe sicuramente felici i più stagionati fra i giocatori.

6.Leon S. Kennedy (Resident Evil)

Leon S. Kennedy

Diciamolo, Raccoon City non è una località famosa per la sua tranquillità: il buon Leon l’ha scoperto a sue spese nel settembre del 1998, quando un’epidemia di un certo tipo di virus ha trasformato la cittadina in un covo di zombie e mostri di ogni sorta. Da allora Leon combatte le creature della Umbrella Corporation in tutto il mondo, senza mai fermarsi. Il nostro eroe è sarebbe perfetto da tenere sulla scrivania, magari insieme a qualche povero zombie. Non credete?

7.Sora (Kingdom Hearts)

Il ragazzo del Keyblade è il risultato di un connubio speciale fra Square-Enix e Disney. Sin dal suo esordio su PlayStation 2 nel 2002, la saga di Kingdom Hearts è stata una delle più apprezzate da pubblico e critica, ed i suoi protagonisti sono già leggendari (sarà anche perché si tratta dei personaggi Disney e Square più famosi?). Non sarebbe male vederli trasformati in versione TOTAKU, magari in concomitanza con l’arrivo del tanto atteso Kingdom Hearts III quest’anno.

8.GlaDOS (Portal)

Glados Totaku

La sadica intelligenza artificiale a capo dell’Aperture Science è entrata immediatamente nel cuore dei giocatori di tutto il mondo sin dalle sue prime battute all’interno di Portal. GlaDOS ha una personalità controversa e senza dubbio affascinante, rivelandosi un personaggio incredibilmente complesso e ben realizzato. Il suo tono vocale è inconfondibile, ed è piaciuto così tanto al regista Guillermo del Toro da inserirlo come voce dell’IA dei suoi Jaeger in Pacific Rim. Persino LEGO le ha dato uno spazio nel loro Dimensons, pertanto perché non fantasticare di vedere la singolare cattivona di Portal in versione TOTAKU?

9. Joel ed Ellie (The Last of Us)

Joel Ellie Totaku

The Last of Us è stato probabilmente il miglior rappresentante della scorsa generazione di console. Naughty Dog ha creato una storia toccante in un universo credibile, realistico ed affascinante. Il titolo è stato così apprezzato da essere stato ripubblicato su PlayStation 4, e non sorprende che The Last of Us 2 sia così tanto atteso dagli appassionati di tutto il mondo. Ecco perché deroghiamo alla nostra regola di un personaggio per gioco e dichiariamo apertamente che vorremmo vederli entrambi, sia Joel che Ellie, fare capolino sulle nostre scrivanie per ricordarci quella meravigliosa avventura.

10.Aloy (Horizon: Zero Dawn)

La cacciatrice Nora di Horizon: Zero Dawn ha letteralmente rapito i cuori di tutti noi dal suo esordio nel gioco di Guerrilla lo scorso anno. Aloy è forte, determinata, coraggiosa e allo stesso tempo umile, riflessiva e modesta. Insomma, una donna decisamente straordinaria in un gioco altrettanto indimenticabile. Non avere Aloy nella collezione TOTAKU sarebbe un gran peccato, perciò ci auguriamo che la sua sia una delle prossime statuette in arrivo quest’anno.


Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password