fbpx
final fantasy dissidia nt

Dissidia Final Fantasy NT

PS4
Acquista Ora
8.3

Imperdibile

9.5

ia Utenti

Dissidia Final Fantasy NT, intervista a Ichiro Hazama

Alla Games Week con il producer di Final Fantasy Dissidia NT

final fantasy dissidia nt

Ichiro hazama final fantasy dissidio ntDurante la Milan Games Week abbiamo avuto occasione di intervistare una delle figure più importanti della serie Final Fantasy dei tempi più recenti. Stiamo parlando di Ichiro Hazama, attuale produttore di Dissidia Final Fantasy NT, che ha contribuito allo sviluppo della saga più famosa di Square Enix dal 1999. Hazama-San ha lavorato su Final Fantasy VIII, su Crisis Core e su Final Fantasy XIII, solo per citarne alcuni: alla Games Week di Milano il nipponico produttore ha inoltre ospitato un torneo 3 VS 3 di Dissidia NT, durante il quale ha elargito preziosi consigli e diverse batoste ai giornalisti presenti. La nostra chiacchierata con Hazama-San ha avuto inizio poco prima del torneo, permettendo di esplorare alcuni aspetti del gioco di cui si conosce ancora molto poco.

Grazie per l’opportunità, Hazama San! Su GameSoul siamo tutti grandi fan della serie Final Fantasy da molto, molto tempo. Puoi dirci cosa ha portato un grosso progetto come Dissidia NT in vita?

Probabilmente lo saprete tutti, ma il primo Dissidia uscì per PlayStation Portable (PSP). Dopo la seconda iterazione, uscita anch’essa su PSP, sentivamo che la storia che volevamo raccontare non era ancora finita. Specialmente il game Director Takeo Kujiraoka  insistette per proseguire la serie. Decidemmo di che questa volta il progetto doveva essere ancora più ambizioso, perché dedicammo di coinvolgere tutto lo staff dei precedenti titoli. Questo ha portato a Dissidia NT come lo conosciamo oggi, un’esperienza coinvolgente e frenetica.

Tutti hanno il proprio personaggio di Final Fantasy preferito: li conosciamo tutti e li amiamo tutti. Come avete fatto a renderli unici, riconoscibili e fedeli alla fonte originale?

È una cosa su cui abbiamo lavorato molto e sulla quale siamo stati molto esigenti. Il game director è stato molto chiaro su questo punto, e abbiamo voluto prendere tutte le peculiarità dei personaggi più famosi per riproporle fedelmente in una versione più condensata. Per esempio, Cloud Strife ha la stessa limit con la quale attacca in Final Fantasy VII, e mantiene quello stesso stile con la sua enorme spada Buster per il quale è diventato famoso. Anche il principe Noctis, protagonista di Final Fantasy XV, utilizza abilità peculiari come il suo teletrasporto verso il nemico, ma con qualche variazione: abbiamo inserito alcuni elementi provenienti dal film Final Fantasy Kingsglaive, in modo che i giocatori riuscissero a identificare quel tipo di personaggio senza difficoltà. Ovviamente la nostra priorità è il bilanciamento del roster, in modo che nessun eroe risulti superiore ad un altro: ci siamo riusciti, ma è stato un compito sicuramente difficile, con così tanti personaggi principali da caratterizzare. Con un roster così complesso e variegato, potete pensare a questi eroi come agli Avengers dell’universo di Final Fantasy!

final fantasy dissidia nt

Abbiamo visto Dissidia NT a Los Angeles, durante lo scorso E3. Sembrava completo e decisamente pronto per la scena competitiva. Ci sarà un futuro eSport per il gioco?

Siamo molto interessati al panorama eSport. Non abbiamo però ancora un’ idea precisa di come muoverci in tale direzione. Ma sappiamo che i giocatori e la community sono molto appassionati di eSport, quindi abbiamo deciso di includere nella versione PS4 un elemento specifico: la modalità Torneo, che verrà rilasciata successivamente all’uscita. Lasceremo che siano i giocatori stessi a portare il gioco verso l’eSport, e noi forniremo le basi per far sì che questo avvenga.

La nostra priorità è il bilanciamento del roster dei personaggi

A molti giocatori sta a cuore la campagna in giocatore singolo. Quanto sarà importante il giocatore singolo in Dissidia NT?

Sappiamo bene con l’esperienza maturata nella serie di Final Fantasy che molti giocatori preferiscono giocare da soli. E vogliamo accontentare anche loro, con una campagna in single player molto varia dove i personaggi principali, a differenza degli altri capitoli della serie Dissidia, non hanno perso la memoria ma sono completamente coscienti del loro passato e delle loro avventure nei diversi mondi della saga. Non solo, ci saranno altri contenuti previsti per chi preferisce giocare da solo, ma non vogliamo rovinarvi la sorpresa.

Ultima domanda, Hazama-San! C’è un personaggio di Final Fantasy al quale sei più legato?

Quando gioco a Dissidia NT, preferisco calarmi nei panni di Y’shtola di Final Fantasy XV. La adoro perché è sostanzialmente un personaggio che attacca da grandi distanze e piazza trappole. Siccome non sono particolarmente bravo a giocare, è il personaggio perfetto per me: quando vengo inseguito spero che i miei avversari incappino nelle mie trappole, in modo da darmi tempo di fuggire!

Grazie mille, Hazama-San!

Grazie a voi!

Dissidia Final Fantasy NT arriverà in esclusiva su PlayStation 4 a partire dal prossimo mese di gennaio 2018. Rimanete su GameSoul per tutte le prossime novità.


Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password