fbpx
Dead Rising 4: Microsoft si scusa per una mail travisata

Dead Rising 4

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
7.8

Niente male

7.7

ia Utenti

Dead Rising 4: Microsoft si scusa per una mail travisata

Nessun razzismo, solo un involontario errore

Dead Rising 4: Microsoft si scusa per una mail travisata

Sempre molto attenta alla comunicazione, stavolta Microsoft ha rischiato di essere “accusata” di razzismo da parte di alcuni utenti. Per quale motivo? Innanzitutto guardate lo screen qui in basso tratto da una e-mail pubblicitaria che la compagnia americana ha spedito ad alcuni suoi utenti.

dead-rising-4-microsoft-gamesoul

L’intento della divisione Xbox era quello di promuovere semplicemente Dead Rising 4, ma il suono zombi “NNNNNGGGGHHHHAAAAAA” che vedete come oggetto della mail è stato interpretato in chiave razzista.

Leggendolo, infatti, le si può attribuire il suono della parola “Nigga”, un utilizzo più offensivo della parola “negro”, che assume un tono dispregiativo nei confronti delle persone di colore.

Resasi conto dell'(involontario) accaduto, Microsoft è intervenuta nella persona di Larry Hryb (meglio conosciuto come Major Nelson), che ha usato il proprio account Twitter ufficiale per scusarsi con chiunque si sia sentito ferito da questa svista, e promettendo di impegnarsi maggiormente in futuro affinché errori simili non avvengano nuovamente:

Dead Rising 4 sarà disponibile dal 6 dicembre su Xbox One e PC. Continuate a seguirci per le novità


Fonte

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password