Gilgamesh guiderà i sumeri in Civilization VI

Sid Meier’s Civilization VI

Best Strategy Game, Best PC Game - E3 2016
PC
Acquista Ora
9.5

SUPERBO

9.7

Media Utente

Gilgamesh guiderà i sumeri in Civilization VI

Ecco a voi il leggendario re-divinità!

Gilgamesh guiderà i sumeri in Civilization VI

I sumeri saranno decisamente su un altro livello con la guida che 2K e Firaxis hanno scelto per loro in Civilization VI: si tratta infatti del grande Gilgamesh.

Gilgamesh non è stato solo il sovrano di Uruk, ma è stato protagonista di poemi epici ed era considerato una vera e propria divinità. Nelle famose Epopee di Gilgamesh è descritto come un semidio, figlio della dea Ninsun e del dio Lugalbanda (semidio in quanto nella mitologia Lugalbanda era un re umano prima di venire divinizzato). In grado di vincere una guerra grazie alla sua sola presenza, Gilgamesh si confrontò anche con alcune divinità e con un saggio apparentemente sopravvissuto al Diluvio Universale.

Gli studiosi sono abbastanza concordi sul fatto che Gilgamesh sia realmente esistito, infatti molti dei personaggi di cui si narra nelle epopee hanno davvero vissuto in quella stessa regione tra il 2800 e il 2500 a.C. Secondo la Lista Reale Sumerica, avrebbe regnato su Uruk per ben 126 anni.

Unità esclusiva: Carro sumero

I continui conflitti tra le città-stato sumere hanno dato impulso a numerose innovazioni belliche del mondo antico: una di esse è il Carro sumero, composto da un rudimentale alloggiamento montato su quattro ruote di legno trainato da asini e manovrato da due guerrieri armati di asce e lance. Anche se l’esistenza del Carro sumero è stata riconosciuta, il suo utilizzo resta oggetto di disputa: alcuni credono che venisse utilizzato in combattimento, altri che fosse un semplice mezzo di trasporto dei guerrieri verso il luogo della battaglia.

Miglioramento esclusivo: Ziggurat

Mentre l’Egitto costruiva le sue Piramidi dalla superficie liscia e inclinata, altri popoli antichi come i sumeri ne hanno realizzato una versione a terrazze, chiamata ziggurat. Le prime prove di queste torri di forma rettangolare risalgono al 3000 a.C. Nessuna di queste strutture è sopravvissuta fino ai giorni nostri, ma si dice che molte di esse fossero imponenti e che la più grande, costruita a Babilonia in onore del dio Marduk, abbia ispirato la parabola della Torre di Babele descritta nel libro della Genesi.

Vi lasciamo al video First Look della civiltà sumerica e vi ricordiamo che Sid Meier’s Civilization VI sarà disponibile su PC dal 21 ottobre. Buona visione!

https://youtu.be/6gZCX8NUsmk


Fonte

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]
Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l'uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password