FIFA 22: data d’uscita, nuovo trailer, info e tecnologia HyperMotion

Fino al fischio finale

FIFA 22: data d’uscita, nuovo trailer, info e tecnologia HyperMotion

Così come da programma, FIFA 22 è stato ufficialmente presentato e, senza tanti giri di parole, debutterà il 1° ottobre su console di nuova generazione (PS5 e Xbox Series X/S), per le fedelissime PS4, Xbox One, Switch e ovviamente PC. Il giorno del reveal ovviamente non è un caso, dato che proprio oggi (11 luglio) si disputerà la finale di UEFA Euro 2020 tra Italia e Inghilterra.

Il trailer effettivamente non ha messo molta carne al fuoco (per questo dobbiamo aspettare l’EA Play Live che si terrà il prossimo 22 luglio), ma ha mostrato il nuovo sistema di cattura con le nuove tute Xsens. Quest’ultime consentono per la prima volta nel franchise di catturare i movimenti dei 22 calciatori professionisti impegnati nelle fasi di gioco più impegnate.

FIFA 22 fa sua la nuova tecnologia HyperMotion, in esclusiva però delle piattaforme “Next Gen” (Stadia inclusa), che dovrebbe offrire un’esperienza ancora più profonda sul fronte gameplay.

Gli sviluppatori hanno elaborato un enorme volume di dati di altissima qualità raccolti dai movimenti in campo dei calciatori per determinare le movenze dei singoli e delle squadre in FIFA 22. Da quello che apprendiamo, un algoritmo avanzato “prende spunto” da oltre 8,7 milioni di fotogrammi durante le partite per generare nuove animazioni e di conseguenza un realismo di altissimo livello.

Tutto questo potremo tradurlo con un movimento di squadra autentico in cui ogni contrasto, scatto, duello e persino dei semplici tocchi trasmetteranno al videogiocatore la sensazione di vivere il calcio giocato: le promesse sembrano davvero interessanti.

Anche l’intelligenza artificiale sembra sia stata rivista: sfruttando la potenza delle nuove console ogni calciatore in campo riuscirà a comprendere meglio i moduli e le tattiche offensive e difensive andando a generale il cosiddetto “realismo tattico”.

Nelle fasi offensive si riusciranno a prendere più decisioni e a leggere meglio l’azione, inserendosi negli spazi in modo più determinante nella costruzione della manovra. L’IA difensiva invece permetterà alle squadre di agire come se fosse una sola unità, mantenendo la posizione durante gli spostamenti in campo per coprire gli spazi.

A proposito di realismo, i duelli aerei saranno ancora più dinamici: la nuova tecnologia ci offrirà una sensazione unica quando due calciatori lotteranno per arrivare per primi sulla palla. Potremo assistere a difensori e attaccanti che si spingeranno, strattoneranno e perché no sgomiteranno sui vari cross.

In sostanza FIFA 22 sembra puntare molto anche su un controllo di palla migliorato: potremo stroppare i palloni rasoterra con maggiore incisività e proteggere la sfera imprimendo maggiore forza fisica.

Anche con FIFA 22 torna il Dual Entitlement, introdotto già l’anno scorso con FIFA 21, un programma che permette di poter effettuare l’upgrade da PS4 a PS5 e da Xbox One a Xbox Series X/S. Tuttavia quest’anno l’upgrade gratuito sarà disponibile solo per coloro che acquisteranno la Ultimate Edition.


FIFA 22 da GameStopZing

Da questo preciso istante da GameStopZing (i prodotti saranno visibili a breve) si può prenotare la versione per la nostra console preferita di FIFA 22. Questa volta il titolo calcistico di Electronic Arts debutterà al day one sulla next gen, e nel caso specifico parliamo di PS5 e Xbox Series X, a un prezzo di 80,98 €.

Qualora non siate ancora in possesso di una console di nuova generazione, non preoccupatevi: le vostre console PS4 e Xbox One continueranno a lanciarvi nella prossima stagione calcistica videoludica. A dirla tutta, per un periodo di tempo limitato, potrete prenotare FIFA 22 per le due suddette console a un prezzo speciale di 49,98 €. Al termine di questo periodo (che non conosciamo con esattezza) il prezzo di vendita verrà fissato a 69,98 €.

Per quanto riguarda Nintendo Switch ritorna anche quest’anno la Legacy Edition con squadre aggiornate e qualche piccola miglioria grafica. Purtroppo non sono presenti alcune delle caratteristiche delle altre versioni, ma rappresenta sempre un’ottima soluzione per chi vuole giocare FIFA in portabilità. Non dimenticate infine che FIFA 22 debutterà (come sempre) anche su PC.


Da quando ha viaggiato nel tempo a bordo della Time Machine DeLorean DMC-12 la sua vita è cambiata radicalmente. Amante dei viaggi del tempo, predilige le console dai tempi del NES.

Lost Password