Skylanders Imaginators – Anteprima gamescom 2016

Acquista Ora

La forza della fantasia.

Skylanders Imaginators
Skylanders Imaginators – Anteprima gamescom 2016

Skylanders Imaginators dà ai giocatori immense possibilità per creare il più fantasioso Skylander possibile, che includono aspetto fisico, poteri, abilità, nome, motto, tema musicale e molto altro. Il titolo introduce gli Skylander Sensei, nuovi eroi che rappresentano dieci potenti Classi di combattimento.

Data di Uscita:Genere:PEGI:Sviluppatore:Editore:Versione Testata:

Colonia – Toys to Life, o per essere meno anglosassoni potremo dire “i giocattoli prendono vita”. Così possiamo introdurre il grande fenomeno videoludico chiamato Skylanders che da qualche anno a questa parte ha dato il via a qualcosa di nuovo, fresco, innovativo ma soprattutto di estremamente divertente. Il divertimento, eh già, è questo ciò che Activision ha voluto “coltivare” negli anni, realizzando fantastiche statuette che riuscissero ad interagire in modo unico con il videogame “trasportando” personaggi fisici, toccabili con mano, sul grande schermo.

D’altronde questa saga di videogiochi è talmente amata che ha spinto la società a creare una fantastica serie televisiva, chiamata Skylanders Academy, che farà capolino proprio il prossimo autunno su Netflix in Italia e in molti altri paesi. Dunque una serie TV che si affiancherà al nuovo e ambizioso titolo videoludico di quest’anno, proprio oggetto della nostra anteprima: Skylanders Imaginators. L’immaginazione è la migliore ricetta di questo capitolo, infatti i “provetti padroni dei portali” avranno la possibilità di ricreare il proprio Skylander con un livello senza precedenti e mai visto nella saga. Ve lo diciamo fin da subito, i ragazzi di Toys for Bob hanno messo in atto tante piccole caratteristiche “re-immaginando” alcuni elementi portanti, tutte all’insegna della fantasia.

Skylanders Imaginators può garantirvi un divertimento smisurato, sia a voi che ai bambini della vostra famiglia, catturandovi in un circuito che vi ruberà centinaia di ore grazie ad un bellissimo editor e l’introduzione di ben 10 classi nuove di pacca. E come se non bastasse Activision quest’anno ha deciso di introdurre anche l’amatissimo e intramontabile Crash Bandicoot, disponibile sin dal lancio del titolo che si proietterà in gioco con tutte le sue bizzarre giravolte. Ma le sorprese non sono finite qui: scoprite insieme a noi cosa ci riserverà quest’anno questo coloratissimo episodio.

skylanders-imaginators-anteprima-gamescom-2016-gamesoul-01

Il punto di forza di questo capitolo dunque è rappresentato dalla grande personalizzazione. Skylanders Imaginators permette ai giocatori di ricreare il proprio Skylander facendo leva sulla propria immaginazione. E’ proprio così che è iniziata la nostra prova: dopo aver posizionato sul portale il Creation Crystal dell’elemento fuoco, siamo partiti con la creazione del protagonista. L’utilizzo dei cristalli è molto importante al fine dell’editor e in commercio li potremo trovare in 10 varianti differenti, ognuna con un elemento base. Subito dopo aver fatto questo, abbiamo scelto il tipo di guerriero che volevamo essere tra tutti quelli disponibili tra cui Fire Knight, Fire Ninja, Fire Quickshot, Fire Brawler e molti altri. Questa scelta è fondamentale perché da questo momento affronteremo l’intera avventura con uno stile di combattimento ben delineato. Da questo punto in poi ci si può sbizzarrire con la personalizzazione del personaggio a partire dall’aspetto esteriore, l’altezza, l’aura e la voce che avrà in gioco senza dimenticare vestiti, armature ed armi.

Dopo aver scelto tutte le caratteristiche del personaggio, deciso la musica e gli effetti sonori (tranquilli potremo tranquillamente editare in qualsiasi momento il nostro personaggio, anche perché molte personalizzazioni andranno sbloccate nel corso dell’avventura), siamo pronti ad entrare nel vivo dell’azione vedendo il nostro “brutto alter-ego” proiettarsi sul campo di battaglia. Ed è qui che comincia la nostra avventura affidandoci agli Skylanders Sensei (i nuovi ‘giocattolosi’ protagonisti, 31 in totale), nuovissimi eroi che rappresentano le dieci Classi di combattimento. I Maestri Sensei faranno crescere il nostro novello Imaginator offrendoci tantissimi benefici, tra cui sblocco d’armi, aree speciali e tecniche di combattimento supreme (queste si che ci piacciono).

skylanders-imaginators-anteprima-gamescom-2016-gamesoul-03

Uno dei Sensei è il noto personaggio che tutti amano, l’intramontabile mascotte PlayStation, ovvero Crash Bandicoot: presentato allo scorso E3 2016 e che rappresenta una delle più simpatiche caratteristiche di Skylanders Imaginators. Tutte le sue mosse, la voce e le classiche piroette lo rendono un personaggio particolare. Ci è venuto un senso di nostalgia vestire i suoi panni e ci ha divertito molto usarlo, portandoci indietro di qualche anno (per fortuna Activision ha intenzione di dare una nuova vita al bandicoot). Ma non è finita qui, gli sviluppatori ci hanno anche mostrato nientepopodimeno l’antagonista per eccellenza del nostro amato Crash ovvero Neo Cortex. Anche lui sarà un Sensei nel gioco di Activision e utilizzerà tutta la sua bizzarra attrezzatura.

Skylanders Imaginators è sempre un piacere per gli occhi

Sotto il profilo del gameplay il gioco è sostanzialmente rimasto invariato, le caratteristiche platform del titolo si sentono tutte pad alla mano ed è un vero piacere muovere un personaggio da noi creato sul campo di battaglia con una grande libertà d’azione. Siamo sicuri che il titolo offrirà un divertimento smisurato che farà la felicità dei più piccini appena lo avranno (molto presto) tra le loro mani. Questo Skylanders è sempre un piacere per gli occhi, la grafica è curata nei minimi dettagli, pulita e coloratissima.

Concludendo, Skylanders Imaginators è un titolo molto ambizioso, con tanti personaggi Sensei da collezionare e 10 diversi Cristalli di personalizzazione che vi terranno davvero molte ore incollati al vostro schermo. Questo gioco sarà capace di conquistare sia il cuore dei più piccoli, dando sfogo a tutta la loro creatività, ma anche dei più grandi che si divertiranno come matti a creare personaggi e giocare in compagnia dei proprio figli o nipoti.


GC2016anteprime

Da quando ha viaggiato nel tempo a bordo della Time Machine DeLorean DMC-12 la sua vita è cambiata radicalmente. Amante dei viaggi del tempo, predilige le console dai tempi del NES. Inguaribile Nerd e divoratore di serie TV.

Lost Password