fbpx
Mario + Rabbids Kingdom Battle Donkey Kong Adventure

Mario + Rabbids Kingdom Battle

Miglior Strategico – GameSoul Awards 2017
Switch
Acquista Ora
8.5

Imperdibile

9.4

ia Utenti

Mario + Rabbids Kingdom Battle: Donkey Kong Adventure – Anteprima

Mario + Rabbids Kingdom Battle Donkey Kong Adventure

In un assolato pomeriggio milanese abbiamo avuto occasione di mettere le mani su Donkey Kong Adventure, la prima grande espansione per uno dei migliori giochi dello scorso anno su Nintendo Switch: Mario + Rabbids Kingdom Battle. Vogliamo essere diretti e sinceri sin da subito: senza timore di essere smentiti vi diciamo che la nuova avventura di Donkey Kong con i conigli di Ubisoft è già un must buy, un acquisto necessario a tutti gli amanti non solo del gorilla di Nintendo ma anche dei giochi strategici a turni di nuova generazione. La nuova fatica di Ubisoft Milano, l’italianissimo studio dietro a Mario + Rabbids, ha voluto stravolgere il suo stesso gioco con un’espansione davvero immensa, con due nuovi personaggi e inedite meccaniche. Il team di sviluppo capitanato nuovamente dal buon Davide Soliani ha voluto trattare un’icona videoludica come Donkey Kong con i guanti, prendendosi il tempo necessario per creare qualcosa di veramente nuovo ed interessante; non è un caso infatti che sia passato quasi un anno dall’uscita del gioco su Nintendo Switch prima che lo studio milanese fosse pronto a rilasciare un contenuto scaricabile così corposo e interessante.

La nuova ambientazione di Donkey Kong Adventure è fortemente ispirata a tutti i giochi che hanno reso famoso il gorilla di Nintendo, dalla serie Country (ovviamente) fino all’ultimo Tropical Freeze. Il mondo di gioco che Ubisoft Milano ha creato è il più grande di tutti quelli visti finora all’interno dell’originale Mario + Rabbids: stiamo parlando di un’estensione che supera di quasi una volta e mezza quella del mondo più grande presente nella versione vanilla. Il team di sviluppo ha voluto concentrarsi sul ricreare quello che ha reso iconico Donkey Kong e trasporlo nel caotico mondo di Mario + Rabbids, per rinnovare il gameplay e fornire al giocatore un’esperienza fresca e ovviamente divertente. Esattamente come in passato, la colonna sonora è stata affidata nuovamente a Grant Kirkhope, veterano dell’industria musicale che ha creato pezzi inediti e rimaneggiato vecchie glorie per la pura gioia dei fan delle storiche avventure di Donkey Kong.

Mario + Rabbids Kingdom Battle Donkey Kong Adventure

Il mondo di gioco è davvero incredibilmente dettagliato.

Ritorno al futuro

Donkey Kong Adventure è un’avventura a sé stante che sarà accessibile direttamente dal menù principale del gioco, e che quindi non andrà a continuare la campagna principale di Mario + Rabbids. Tuttavia lo studio milanese ha imposto un requisito per accedere al nuovo contenuto scaricabile: che i giocatori abbiano completato almeno il primo atto della campagna principale, fondamentalmente per due motivi, ovvero per evitare di rispiegare le meccaniche di gioco con un nuovo e ridondante tutorial, e per far sì che i giocatori abbiano già familiarità con il personaggio di Rabbid Kong. Questo perché la storia riprenderà proprio dopo la fatale caduta del gorillone bianco avvenuta ad opera di Rabbid Peach, l’irriverente coniglietta che ha gettato Rabbid Kong in un dirupo mentre si faceva un selfie. Catapultata in un nuovo mondo assieme a Beep-0, Rabbid Peach farà l’immediata conoscenza di due nuovi individui che la accompagneranno per tutto il viaggio: Donkey Kong e Rabbid Cranky (quest’ultimo è una versione parodistica del tanto amato Cranky Kong).

Pad alla mano, il primo impatto con il coloratissimo e poliedrico mondo di Donkey Kong è oltremodo positivo: è impossibile non rimanere affascinati dalle musiche, dall’ambientazione diversa ma familiare, dalla cura certosina che Ubisoft Milano ha infuso nella sua nuova creatura. Sin dalle prime battute inoltre pare chiaro che anche in questo contenuto scaricabile non mancheranno l’ironia e l’irriverenza che hanno reso Mario + Rabbids Kingdom Battle uno dei giochi più popolari per Nintendo Switch. Il mondo di Donkey Kong Adventure riporta alla mente alcune delle ambientazioni più iconiche del franchise legato al gorilla di Nintendo, dalle miniere alla giungla, senza dimenticare le città perdute e altre strizzatine d’occhio ai fan di lunga data. Sono inoltre stati implementati nuovi puzzles interattivi che richiedono un po’ più di sforzo rispetto a quelli presenti in precedenza, sia per la volontà del team di rinnovare la sfida iniziale sia per il maggior spazio a disposizione per sviluppare indovinelli ambientali più coinvolgenti e interessanti.

La nuova avventura di Donkey Kong con i conigli di Ubisoft è già un must buy

Le meccaniche di gioco sono state veramente rivoluzionate grazie proprio alla presenza di Donkey Kong; per riportare il gorillone di Nintendo con tutte le sue celebri caratteristiche, Ubisoft Milano ha dovuto rivedere alcuni dei pilastri fondamentali del suo gioco a turni, introducendo diverse novità. La prima è possibilità per Donkey Kong di arrampicarsi ovunque ci sia una piattaforma verde, aumentando la verticalità spaziale per le nostre strategie; la seconda è l’introduzione di alcune rampe azzurre che permetteranno al nostro amato gorilla di balzare da una posizione elevata all’altra, una caratteristica che incrementa drammaticamente la velocità di spostamento; la terza è la capacità di Donkey Kong di afferrare e lanciare praticamente qualunque cosa, dagli alleati ai nemici, passando per gli elementi dello scenario come blocchi di pietra o barili esplosivi. Le abilità di Donkey Kong sono varie: la sua arma principale è una banana-boomerang in grado di colpire più bersagli (finché questi si trovano nel suo raggio d’azione), può colpire il terreno e danneggiare tutti i personaggi nell’area circostante ed è in grado di attirare i nemici utilizzando i suoi bonghi. Le altre skill sono un misto di qualcosa di già visto, come lo sguardo che permette un colpo “extra turno” che abbiamo già visto con Mario e Luigi.

Mario + Rabbids Kingdom Battle Donkey Kong Adventure

I puzzle ambientali sono più variegati e interessanti.

Anche Rabbid Cranky è un personaggio interessante, più per il suo carisma innato che non per le abilità, che sono molto più standard rispetto a Donkey Kong. Cranky è simpatico quanto Rabbid Peach, ed esattamente come lei è un personaggio fonte continua di gag e simpatiche citazioni. Tutti e tre i nostri protagonisti sono dotati di un nuovo albero delle skill e nuove armi potenziabili durante tutto il corso della nostra avventura; sono presenti anche piccole variazioni, come le banane che sostituiscono le monete o le rune che sostituiscono i punti abilità. Esattamente come nella storia principale di Mario + Rabbids, i più completisti fra noi potranno dedicarsi alla ricerca di brani della colonna sonora ed easter egg reperibili fra indovinelli e puzzles ambientali. Insomma, gli ingredienti per bissare il successo planetario di Mario + Rabbids ci sono tutti, e personalmente vedere un team di sviluppo italiano così pieno di passione per il suo lavoro riscalda gli animi: gli uffici di Ubisoft Milano sono una piccola gemma nostrana carica di creatività e innovazione che è un piacere seguire. Non vediamo l’ora di mettere le mani su Donkey Kong Adventure, in arrivo a giugno su Nintendo Switch.


 

Lost Password