fbpx

Arcade1UP: un cabinato Arcade in casa vostra

La nostalgia sta per mietere nuove vittime.

Arcade1UP

Qual’è il vostro rapporto con i cabinati arcade? Se siete, come chi vi scrive, dei perenni nostalgici degli anni ’80/’90, la nuova linea di prodotti di Arcade1UP vi manderà fuori di testa. Si tratta infatti di cabinati arcade in scala, grandi 3/4 degli originali, da poter esporre con vero orgoglio nerd nel salotto di casa. Rampage, Gauntlet, Joust, Street Fighter II e diversi altri giochi sono presenti in queste meraviglie fatte di plastica, metallo e compensato.

I cabinati sono alti circa un metro e venti, hanno uno schermo da 17 pollici e sembrano in tutto e per tutto delle versioni “ridotte” dei più vecchi e iconici arcade che hanno popolato i bar e le sale giochi della nostra gioventù. Gli Arcade1UP arrivano con diverse grafiche e con 4 giochi iconici ognuno. Insomma, potete scegliere la vostra combinazione perfetta fra gusto estetico e capolavori retrò.

Ogni cabinato pesa circa 30 Kg, non necessita di alcuna moneta per funzionare e viene spedito smontato, in scatole piccole e piatte, con tanto di istruzioni “IKEA style”: non preoccupatevi, sono facilmente assemblabili, dalla base all’iconico stick.

Arcade1UP ha acquistato le licenze originali per riprodurre la sensazione inimitabile del caro vecchio arcade da sala giochi, aggiungendoci qualcosa di utile, come il controllo volume. Per completare l’acquisto vengono venduti anche diversi accessori, come un rialzo per  portare il cabinato a 1,70 cm e uno sgabello per giocare da seduti.

L’intera serie arriverà anche in Europa, mentre il cabinato con Street Fighter II, Ghosts N’ Goblins, Final Fight e Strider è già ordinabile dal sito di GameStop Italia a questo link al prezzo di 499.98 euro. Inutile dirvi che chi vi scrive è seriamente tentato all’acquisto compulsivo.


Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password