Utawarerumono: Mask of Deception, scopriamo il protagonista Haku

Atlus localizza l'ibrido Visual Novel/RPG

Utawarerumono: Mask of Deception, scopriamo il protagonista Haku

Una strana amnesia, un mondo popolato da creature con sembianze animali: sono queste le uniche certezze di Haku, il riluttante eroe di Utawarerumono: Mask of Deception. Risvegliatosi in una terra bizzarra, affiancato da una bellissima ragazza di nome Kuon, Haku si ritrova nel bel mezzo di una guerra fra Uzurusha e il potente Impero di Yamato e dovrà combattere per difendere civili innocenti, sfruttando la sua arma migliore: l’intelletto. Il giovane è infatti un brillante stratega e potrà sopperire ad alcune debolezze in battaglia con un’astuzia senza pari, escogitando vie alternative per sconfiggere i suoi nemici.

Utawarerumono: Mask of Deception è una Visual Novel/RPG dove la tradizione e il fantasy si fondono per dare vita a una lunga, ricca esperienza visiva che getterà le basi di una storia la cui conclusione si estenderà al futuro sequel Utawarerumono: Mask of Truth. Il gioco offre un sistema di combattimento SRPG Attivo, con tattiche a turni e meccaniche di attacco a catena che implementano caratteristiche uniche come rewind, affinità/debolezze elementali, abilità specifiche. Tutto per una maggiore profondità!

Utawarerumono: Mask of Deception uscirà su PlayStation 4 in versione fisica e digitale il 23 maggio 2017, mentre Mask of Truth è previsto sempre entro quest’anno in una data non specificata. Inoltre, il gioco sarà seguito il giorno stesso del lancio da due DLC con altrettanti personaggi, Sasara e Tamaki, che aiuteranno i giocatori in battaglia e avranno a pagamento alcuni costumi a disposizione. Nel dettaglio:

  • Sasara Samurai Costume – 2,99€
  • Sasara Swimsuit Costume – 2,99€
  • Tamaki Samurai Costume – 2,99€
  • Tamaki Swimsuit Costume – 2,99€
  • Costume Set – 8,99€

Vi lasciamo al video di presentazione dello stratega Haku, ma teniamo a farvi una piccola precisazione: sebbene Atlus si impegni sempre perché i videogiochi rispecchino fedelmente la loro forma originale, Utawarerumono: Mask of Deception ha richiesto una piccola modifica di contenuto all’interno di una scena per rispettare le varie regolamentazioni regionali sulla raffigurazione per la disciplina sui minori. Si è tuttavia lavorato per mantenere la portata della modifica a un minimo assoluto e anche AQUAPLUS concorda con il risultato, che trasmette ancora di più il significato della scena senza incorrere in problemi. Come molte delle visual novel localizzate, il parlato sarà in giapponese mentre i testi solo in lingua inglese.


Cresciuta negli anni ’90 con un Game Boy e un Nintendo 64, è poi diventata ancora bambina un’adepta Sony a tempo pieno, ma appena può si dedica anche ad altre console. Da Metal Gear ha imparato l’approccio stealth, che applica anche alla vita reale riducendo al minimo la sua socialità; quando non è impegnata a nascondersi in una scatola di cartone e pretendere di passare inosservata, però, chiacchiera volentieri di qualsiasi cosa. Videogiochi in testa, ovviamente. E quando non parla, scrive o gioca, legge principalmente romanzi gialli.

Lost Password