News 27 Apr 2018

Il supporto post-lancio a Battlefield 1 sta per finire

Battlefield 1 potrebbe aver rappresentato un punto di svolta per la serie, che da anni ormai riscuote un successo clamoroso ma che ancora non è riuscita, commercialmente parlando, a raggiungere le vette di Call of Duty, vero e proprio imperatore degli sparatutto in prima persona. Electronic Arts e DICE hanno lavorato molto duramente a questo nuovo capitolo, che però verrà presto “abbandonato” in vista di quella che sarà la prossima evoluzione della saga.

In un post pubblicato sul proprio sito ufficiale, infatti, gli sviluppatori hanno annunciato che il supporto post-lancio finirà con l’aggiornamento di giugno, il quale tra l’altro apporterà dei cambiamenti di un certo spessore del quale vi avevamo già parlato pochi giorni or sono, e che andranno a toccare diversi elementi del gioco.

Non ci si annoierà da qui all’uscita di Battlefield V, sul quale i rumor si sprecano e che potrebbe avere un impatto uguale, se non addirittura superiore, al suo ottimo predecessore. Sia come sia, troverete sempre un campo di battaglia virtuale nel quale combattere.


Fonte