Final Fantasy VII Sephiroth

Final Fantasy VII Remake

PS4
Acquista Ora
8.7

Imperdibile

Sephiroth come Lo Squalo, ecco com’è nato il villain di Final Fantasy VII

Non poteva funzionare nel Remake

Final Fantasy VII Sephiroth

Final Fantasy VII Remake è ormai là fuori da una settimana e i giocatori hanno avuto il loro bel tempo per esplorare la nuova storia e trovare le differenze con quella originale. Tra queste c’è la costante presenza di Sephiroth, che compare molto prima del “normale”.

Yoshinori Kitase, director del gioco, ha spiegato il perché di questa decisione. Purtroppo l’effetto “Lo Squalo” non era più possibile 13 anni dopo:

Nell’originale Final Fantasy VII Sephiroth è stato gestito in modo diverso, l’abbiamo nascosto e trattenuto. Forse non lo sapete, ma ero stato ispirato dal film Lo Squalo, che ha un approccio simile nel suggerire questa potente presenza, ma non ti mostra mai completamente lo squalo se non molto avanti nella storia.

Volevamo costruire anche Sephiroth come questo personaggio grandioso e potente nella mente delle persone. Riferendoci a lui solo indirettamente, abbiamo creato questo senso di paura e oppressione, così quando fa la sua prima apparizione è davvero impressionante.

Chiaramente tutti ora sanno chi è Sephiroth, persino quelli che non hanno mai giocato a Final Fantasy VII, perciò sarebbe stato impossibile raggiungere lo stesso obiettivo. Per questo invece di nasconderlo, hanno deciso di rivelarlo fin da subitoSephiroth è questa gigantesca presenza che si staglia su tutto Final Fantasy VII. Volevamo assicurarci che questo suo aspetto fosse presente nel primo gioco del progetto“.

Final Fantasy VII Remake è disponibile per PS4, potete acquistarlo a questo link. Se volete saperne di più, qui trovate la nostra recensione.

Vi ricordiamo inoltre che è il momento migliore per arricchire la vostra collezione videoludica, grazie agli sconti #iorestoacasa di GameStopZing. Trovate tutte le informazioni a riguardo qui.


Fonte

Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l'uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password