SEGA lancia un sito per il 60esimo anniversario: promessi diversi annunci il 25 marzo

Un misterioso sito teaser fa capolino in rete

SEGA lancia un sito per il 60esimo anniversario: promessi diversi annunci il 25 marzo

SEGA of Japan ha lanciato un misterioso sito teaser a quanto pare legato ai festeggiamenti per il sessantesimo compleanno della compagnia, fondata il 3 giugno del 1960. Il sito per i 60 anni di SEGA presenta solo un artwork la cui silhouette ricorda il personaggio di Segata Sanshiro, la mascotte ideata dall’azienda per promuovere il Saturn in Giappone tra il 1997 e il 1998.

Descrizione e titolo della pagina recitano “Sega 60th Anniversary Ambassador, Emergence on 3/25. Six days until emergence.” Sembra ci si possa dunque aspettare qualcosa di speciale per il 25 marzo: ricordiamo che solitamente, in questo periodo, si tiene il SEGA Fes, un evento che negli anni si è fatto promotore di annunci importanti come Sakura Wars per PS4, Shenmue 1&2 Collection e il Mega Drive Mini.

Verosimilmente quest’anno l’evento non si terrà a causa dell’emergenza Coronavirus (qui i dettagli sulla situazione dei negozi GameStopZing Italia) ma non significa che SEGA non possa ripiegare su un diverso tipo di presentazione. Del resto non sarebbe la prima che fa fronte alla situazione scegliendo la comunicazione online.

Ricordiamo che nel 2021 Sonic compirà trent’anni e SEGA ha già annunciato di avere in serbo numerose sorprese a riguardo: non possiamo escludere che gli annunci misteriosi possano riguardare anche l’iconico porcospino blu.

https://twitter.com/sunege_japan/status/1240601245577957381?s=20

Fonte


Cresciuta negli anni ’90 con un Game Boy e un Nintendo 64, è poi diventata ancora bambina un’adepta Sony a tempo pieno, ma appena può si dedica anche ad altre console. Da Metal Gear ha imparato l’approccio stealth, che applica anche alla vita reale riducendo al minimo la sua socialità; quando non è impegnata a nascondersi in una scatola di cartone e pretendere di passare inosservata, però, chiacchiera volentieri di qualsiasi cosa. Videogiochi in testa, ovviamente. E quando non parla, scrive o gioca, legge principalmente romanzi gialli.

Lost Password