PlayStation 5

PlayStation 5

PS5

PlayStation 5, il controller aptico potrebbe essere una grande sorpresa

Una feature di PS5 ancora poco esplorata potrebbe essere uno degli assi di Sony.

PlayStation 5

A differenza di Xbox Series X, PS5 è ancora quasi del tutto ignota, nonostante la recente conferenza di Mark Cerny sull’architettura della console. Il controller è ancora avvolto nel mistero, ma pare che impiegherà la tecnologia aptica per una maggiore immersività.

Parlando in una recente intervista, Thomas Happ (creatore di Axiom Verge e del prossimo Axiom Verge 2) ha parlato proprio di questa funzione. Happ ha affermato che il DualShock 5 potrebbe portare a una “maggiore immersività”, citando come esempio alcuni giochi di corse.

Penso che potrebbe essere l’innovazione che aumenterà l’immersività. Potrebbe essere [una tecnologia] davvero ottima per giocare ai giochi di corse senza ricorrere a un volante. Però potrebbe anche essere frustrante, perché si è abituati ad avere controlli precisi e coerenti, mentre ora tutto cambia in base al tipo di superficie su cui cammina un personaggio. 

Happ ha poi parlato della console di nuova generazione di Microsoft. Più specificamente, una delle cose che gli è stata chiesta riguarda la GPU da 12 teraflop di Xbox Series X. Secondo lui la nuova generazione non determinerà un cambiamento molto drastico nell’apparenza dei giochi, anche se questi saranno sicuramente più dettagliati e avranno una migliore illuminazione grazie al raytracing. Happ pensa però che il limite sarà sempre 30fps: “ovviamente il frame rate si aggirerà intorno ai 30 fps perché gli sviluppatori vorranno portare l’hardware ai suoi limiti.”

Sia la PS5 che la Xbox Series X sono preparate per il lancio in questa stagione delle vacanze, quindi speriamo che non passerà molto tempo prima di vedere quanto le loro rispettive innovazioni e progressi portano al tavolo.

Xbox Series X e PlayStation 5 arriveranno nella prossima stagione natalizia. Potete dare un’occhiata alla pagina prodotto della console Microsoft a questo link. Inoltre, vi rimandiamo a questo articolo per conoscere la situazione dei negozi GameStop d’Italia.


Fonte

Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password