Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077

Best of the Show, Best RPG, Best PC Game - E3 2018
PC PS4 Xbox One
Acquista Ora

Pioggia acida, riscaldamento globale e altri pericoli in Cyberpunk 2077

Il meteo dinamico aumenterà il realismo nel gioco.

Cyberpunk 2077

Non si può dire che CD Projekt Red non si stai impegnando per rendere Night City un posto realistico e vivo (uscirà persino un libro a riguardo): in una recente intervista, Alvin Liu (uno dei designer di CD Projekt RED) ha parlato di alcune caratteristiche che vedremo nella versione finale di Cyberpunk 2077. Una di queste feature è il meteo dinamico, una sorta di versione migliorata di quello che abbiamo già imparato ad apprezzare in The Witcher 3.

Sì, abbiamo anche le piogge acide.” ha dichiarato “Night City è una città molto inquinata e stiamo sperimentando elementi come inquinamento, riscaldamento globale e tutto il resto.” Pare che il nostro protagonista V dovrà dotarsi di un ombrello davvero spesso.

Liu ha poi spiegato che i personaggi non giocanti reagiranno di conseguenza a questi rischi ambientali, rendendo tutta l’ambientazione più credibile. Ha poi paragonato il comportamento dei personaggi non giocanti a quelli visti a Novigrad in The Witcher 3. “Se vi mettete a seguire gli NPC per quindici ore sicuramente li vedrete ripetere qualche comportamento, ma in generale avranno molte cose interessanti da fare”.

Cyberpunk 2077 arriverà il prossimo 16 aprile 2020. Nel frattempo potete ascoltare Chippin’in, la traccia che ha accompagnato l’ingresso di Keanu Reeves sul palco dell’E3.


Fonte

 

Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password