Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, l’aggiornamento introduce il ray tracing e 60 FPS

Marvel’s Spider-Man: Miles Morales

PS4 PS5
Acquista Ora
8.8

Imperdibile

Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, l’aggiornamento introduce il ray tracing e 60 FPS

Il meglio di entrambi i mondi

Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, l’aggiornamento introduce il ray tracing e 60 FPS

Quando Marvel’s Spider-Man: Miles Morales è uscito su PS5 circa un mese fa, ha dato ai giocatori la possibilità di scegliere tra due modalità: una con ray-tracing, e la seconda con prestazioni di 60 frame al secondo. Grazie all’ultimo aggiornamento del gioco, ora si può avere il meglio di entrambi i mondi. Pare proprio che l’ultima patch di Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, la versione di aggiornamento 1.007.001 su PS5, aggiunge una nuova modalità grafica chiamata Performance RT.

Questo nuovo modo di godersi Miles Morales include 60 fotogrammi al secondo e persino l’illuminazione ray-tracing, mentre apporta modifiche a  risoluzione della scena, la qualità dei riflessi e la densità della popolazione. Dato il tipo di gioco che Miles Morales è, 60 fotogrammi al secondo sono stati finora il modo migliore per giocare, anche se non si può negare che sia sbalorditivo con ray-tracing attivato. Avere una terza opzione che ci consente di avere un po’ entrambe le cose sacrificando altre aree sembra un’ottima via di mezzo.

Marvel’s Spider-Man: Miles Morales è già disponibile su PS4 e PS5. Se non l’avete ancora fatto, siete ancora in tempo per acquistare il titolo a questo link.


Fonte

Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password