Lemillion

Manganalisi

Acquista Ora

Manganalisi di Lemillion (MHA) – Age of Heroes Banpresto

Uno degli eroi più ambiziosi di My Hero Academia!

Lemillion

Una mutazione genetica ha permesso agli abitanti della Terra di ottenere delle capacità innate, dei superpoteri che si manifestano per la prima volta in tutti i bambini di circa 4 anni. My Hero Academia è un manga formidabile che ogni appassionato di supereroi dovrebbe leggere almeno una volta.

La popolarità dell’opera di Kōhei Horikoshi ha permesso allo studio Bones di realizzare un anime di successo, soprattutto negli Stati Uniti, la vera e propria patria dei supereroi. Tra spin-off e videogiochi di combattimento (qui la recensione di My Hero One’s Justice 2) non poteva di certo mancare il merchandise, nella fattispecie quello delle figure statiche.

Nella “Manganalisi” di oggi vi parlerò della figure di Lemillion (Mirio Togata), studente modello del terzo anno della U.A. High School, della linea Age of Heroes della Banpresto. Le statuine di questa collana si contraddistinguono dalla particolare posa, ovvero quella di “preparazione alla lotta”, che evidenzia in modo convincente la personalità del soggetto.


Dettagli tecnici e package

LemillionBrand: Banpresto
Linea:
Age of Heroes
Franchise:
My Hero Academia
Altezza:
18 cm
Materiale:
PVC
Prezzo ufficiale:
29,98 €

Acquistala da GameStopZing

Come potete vedere la confezione di Lemillion si presenta in pieno stile fumetto americano, con i contorni in risalto in cel-shading. Per il retro della confezione invece si è scelta una rappresentazione più “autentica” che ci mostra la possanza del futuro eroe più promettente della U.A.

Lemillion

L’altezza della figure è di circa 18 cm, una misura standard per la fascia di prezzo a cui viene venduta, ed è composta da 5 pezzi assemblabili: testa, corpo, basetta, il lungo mantello e il sostegno per quest’ultimo. Il supporto è stato sicuramente pensato per il lungo periodo, in quanto considerandone la lunghezza il mantello in PVC potrebbe nel tempo piegarsi e compromettere la determinazione e la bellezza fluttuante “alla Superman”. Non sempre bellissimo da vedere (forse sarebbe stato meglio di colore trasparente) ma comunque che non sfigura quando la figure verrà esposta.


Da dove nasce l’idea?

LemillionLemillion della linea Age of Heroes è chiaramente ispirato alla copertina del tankōbon numero 17 (edito in Italia da Star Comics), che lo ritrae dinnanzi a Overhaul, uno dei villain più insidiosi della serie. Mirio è un personaggio molto carismatico, sempre sorridente e con un atteggiamento estremamente ottimista.

Il suo Quirk “Permeazione” gli permette di essere intangibile, dandogli anche la possibilità di attraversare muri e pavimenti. Mentre è attivo non può ascoltare, vedere e soprattutto respirare: Mirio si affida unicamente alla sua sensazione per proiettarsi contro l’avversario e scatenare un potere devastante.

Lemillion

Sul petto del suo costume è stampata la cifra “1.000.000” che indica il numero delle persone che vorrebbe salvare (ma forse ne ha in mente anche qualcuna in più), poiché egli stesso fu salvato da un eroe professionista da bambino quando cadde in un fiume.

Con la sua grande personalità è riuscito a conquistare Sir Nighteye (ex sidekick di All Might) e a entrare nella sua agenzia, convincendo quest’ultimo a essere il candidato perfetto per forza, determinazione e carattere come erede di All-Might.


Occhio ai particolari…

Le figure di My Hero Academia si stanno diffondendo a macchia d’olio, e quelle della linea Age of Heroes di Banpresto sono realizzate discretamente tenendo conto del prezzo sul mercato. Personalmente avevo già acquistato All Might e Deku della stessa collana e, a parte qualche piccola imprecisione, sono rimasto tutto sommato soddisfatto.

Il volto di Togata è ben realizzato, senza nessuna sbavatura e dai colori definiti anche se non eccellenti. I capelli non mi hanno particolarmente convinto, non sembrano molto dettagliati e sono meno folti della controparte anime: avrebbero dovuto essere più “vaporosi” dietro le orecchie e la frangetta a spazzola molto più alta.

Il mantello mi è sembrato ben realizzato anche se un po’ “rognoso” da inserire e l’effetto strappato risulta abbastanza approssimativo, ma non per questo brutto da vedere. Il costume è stato riprodotto fedelmente: ottime le rifiniture verdi e gialle lungo le spalline e il busto e la stampa del numero 1000000 in pieno petto. Il “problema” sono sempre i colori un po’ spenti e poco splendenti.

Gli effetti luce e ombreggiature sono molto belli da vedere, valorizzando di conseguenza la figure e donandogli un aspetto di compostezza e fierezza ancora più marcato. Sicuramente realizzare Mirio in questa posizione non è facilissimo, e potrebbe addirittura far storcere il naso a qualche appassionato per la presenza del supporto nero a sostegno del mantello, ma credo che questa sia la miglior soluzione. Per concludere Lemillion rimane ben fisso sulla sua basetta, quindi si può posizionare tranquillamente dove si preferisce senza il pericolo di ritrovarlo a terra.

Lemillion

Leggi tutte le Manganalisi Figure

Cosa ne pensa il Nerd-O-Meter?

Mirio Togata (Lemillion) di Banpresto della linea Age of Heroes non è affatto una brutta figure e rappresenta uno dei momenti più iconici della storia del personaggio. Nella fascia di prezzo a cui viene venduta (a 29,98 € da GameStopZing) lo considero un ottimo acquisto, soprattutto se affiancata agli altri della stessa serie come Bakugo, Deku, All Might e Red Riot.

Lemillion

Se siete fan di questo personaggio e volete possederne una figure statica in posa decisa, allora questa fa davvero per voi. Il collaudatissimo Nerd-O-Meter la promuove, nonostante i colori non siano propriamente brillanti. Ma, fidatevi, rimane pur sempre un acquisto favoloso.


Da quando ha viaggiato nel tempo a bordo della Time Machine DeLorean DMC-12 la sua vita è cambiata radicalmente. Amante dei viaggi del tempo, predilige le console dai tempi del NES.

Lost Password