News 02 Nov 2018

Magic Soul – Planeswalker’s deck di Gilde di Ravnica

Bentornati in un nuovo articolo di Magic Soul, la rubrica di GameSoul che parla di Magic the Gathering. Dopo le vicende su Dominaria, siamo ritornati su Ravnica per seguire le avventure di Ral Zarek e Vraska tra le dieci gilde del piano. Vraska al momento non ricorda nulla di Jace e del loro amore, quindi si comporta come la spietata gorgone che era prima delle vicende su Ixalan. È stata messa a capo dei Golgari da Nicol Bolas, come ricompensa per avergli fornito il Sole Immortale.

Nel frattempo Ral Zarek ha scalato i vertici degli Izzet fino a diventare il fidato consigliere del suo parun: Niv-Mizzet e capogilda ora che il drago è scomparso. Ancora impegnato a monitorare l’arrivo dei planeswalker sul piano grazie ai suoi fulmini rivelatori, Ral ha un conto in sospeso con Jace… sarebbe dovuto essere lui il patto delle gilde vivente! Da un annuncio di Mark Rosewater, sappiamo che ciò che al momento stiamo vivendo su Ravnica, si svolge nello stesso periodo della lotta alla Cabala su Dominaria.

Ma comunque, mettendo un attimo da parte la meravigliosa storia alle spalle di questa espansione e del gioco in generale, concentriamo la nostra attenzione sui nuovi planeswalker’s deck. Purtroppo devo dire che si rivelano entrambi mazzi molto sottotono rispetto ai precedenti, buoni solo per essere giocati l’uno contro l’altro (e in questo caso sono equilibratissimi), ma totalmente inutili se portati in negozio per una partita veloce.

Planeswalker’s deck di Ral Zarek

[d title=”Ral, Caller of Storms” style=”embedded”]
Planeswalker
1 Ral, Caller of Storms
Creature
2 Wee Dragonauts
1 Erratic Cyclops
1 Omnispell Adept
1 Leapfrog
1 Muse Drake
1 Passwall Adept
1 Vedalken Mesmerist
3 Fearless Halberdier
2 Fire Urchin
2 Hellkite Whelp
1 Rubblebelt Boar
2 Goblin Electromancer
3 Ral’s Staticaster
Stregonerie
1 Maximize Altitude
1 Direct Current
4 Precision Bolt
Istantaneo
2 Ral’s Dispersal
1 Chemister’s Insight
2 Command the Storm
1 Sonic Assault
Terre
4 Izzet Guildgate
10 Island
12 Mountain
[/d]
[c][/c]

Purtroppo i planeswalker che abbiamo davanti sono più ingiocabili del solito, a partire da un [c]Ral, Caller of the Storm[/c] troppo lento per poter fare veramente qualcosa di concreto (lo useremo per pescare e poi morirà sotto i colpi avversari) e con una terza abilità che non riusciremo mai ad utilizzare… anche perché è difficile sarà difficile riuscire a portarlo a 7 prima che muoia.

A supportare Ral Zarek abbiamo un mazzo rosso e blu basato su istantanei e stregonerie che tuttavia non riesce effettivamente a dare quelle sinergie che potremmo aspettarci dalla combinazione UR, con una sovrabbondanza di creature che toglie posto proprio alle magie istantaneo e stregoneria su cui il mazzo si basa. L’unica carta che avremo veramente utile, sia per il paper magic, che per il nuovo Magic the Gathering Arena, è la doppia copia di [c]Goblin Electromancer[/c]… veramente forte in un mazzo con questa meccanica. Oh e non dimentichiamoci di [c]Chemister’s Insight[/c], buon peschino, utile in molte liste Izzet del costruito.

Planeswalker’s deck di Vraska

[d title=”Vraska, Regal Gorgon” style=”embedded”]
Planeswalker
1 Vraska, Regal Gorgon
Creature
1 Beast Whisperer
2 Bartizan Bats
1 Douser of Lights
4 Kraul Raider
1 Lotleth Giant
3 Spinal Centipede
1 Devkarin Dissident
2 Ironshell Beetle
1 Kraul Foragers
1 Wild Ceratok
3 Attendant of Vraska
2 Glowspore Shaman
2 Rhizome Lurcher
1 Swarm Guildmage
Stregonerie
2 Prey Upon
2 Vraska’s Stoneglare
Istantanei
1 Bounty of Might
Incantesimi
3 Dead Weight
Terre
4 Golgari Guildgate
10 Forest
12 Swamp
[/d]

Se Ral Zarek era sottotono, Vraska è proprio ingiocabile. Per sette mana abbiamo una planeswalker che interagisce con i segnalini +1/+1 (meccanica poco sinergica con i Golgari) e che useremo principalmente come rimozione. Perlomeno ha un ultimatum degno di questo nome, che interagisce con il cimitero e potenzia tutte le nostre creature. Raramente riusciremo a giocarla e ancor più raramente useremo la terza abilità, ma quando accadrà, sarà partita vinta. A patto di avere un buon numero di creature sia in campo che nel cimitero. Vraska è supportata da un verde/nero che in parte interagisce con il cimitero, ma che non dispone di abbastanza rimozioni per riuscire a stare al passo con le creature avversarie. Le carte migliori del mazzo sbloccabili su Arena sono sicuramente [c]Beast Whisperer[/c] e [c]Glowspore Shaman[/c], che ritroviamo in molti mazzi Golgari (solo quelli basati sul cimitero però).

In conclusione, entrambi i mazzi sono ottimi per imparare a giocare, conoscere il funzionamento dei planeswalker e per iniziare a sbustare qualcosa grazie alle due bustine presenti nella confezione di ogni mazzo. In più, all’interno di ogni mazzo troveremo un codice per riscattarne la versione digitale su Magic the Gathering Arena e, se siamo fortunati, troveremo anche dei codici nelle bustine per riscattare altre bustine di Gilde di Ravnica in game.