Kena Bridge of Spirits

Kena: Bridge of the Spirits

PC PS4 PS5

Kena: Bridge of Spirits, Ember Labs parla di boss e DLC

Non tutti i cartoni sono 'roba per bambini'

Kena Bridge of Spirits

Josh e Mike Grier, i co-creatori di Kena: Bridge of Spirits, hanno recentemente tenuto un’intervista con Official PlayStation Magazine nella quale hanno condiviso diversi dettagli sulla prossima esclusiva PS5 ed Epic Games Store.

Nonostante l’adorabile apparenza cartoonesca del titolo, Kena riserva dei temi piuttosto maturi. La protagonista è infatti una specie di guardiana degli spiriti, che si prende cura dei Rot (quelle pallette pelose che la seguono ovunque) e combatte gli spiriti corrotti rimasti intrappolati in questo mondo.

I boss di gioco sono proprio rappresentati da questi spiriti che non riesco a distaccarsi dal mondo terreno, e il loro design è basato sulla loro personalità e storia e su animali con caratteristiche che li rappresentano. Sempre a proposito di spiriti, gli sviluppatori hanno parlato anche della possibilità di introdurne di nuovi con dei DLC, che possano espandere l’esperienza.

In quanto esclusiva console PS, Kena: Bridge of Spirits farà pieno uso delle funzionalità DualSense: il feedback aptico è utilizzato per tutte le abilità e lo scudo della protagonista, e i grilletti per l’arco.

In seguito al rinvio al 2021, il titolo non ha attualmente una data d’uscita precisa. Dovrebbe però arrivare nel primo trimestre nel 2021, perciò l’attesa non dovrebbe essere ancora così grande. Mentre aspettiamo ulteriori novità al riguardo, venite a parlare delle vostre aspettative sul gioco sul nostro gruppo Facebook.


Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l'uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password