News 22 Ott 2019

Il creatore di Bioshock è al lavoro su di un immersive sim?

Ken Levine e il suo team hanno creato uno dei franchise videoludici più famosi dei tempi recenti, ma sono oramai passati ben sei anni dal loro ultimo lavoro, BioShock Infinite (oltre ai DLC di Burial at Sea nel 2014). Ci sono stati diversi cambiamenti, e lo studio ha cambiato nome passando da Irrational Games a Ghost Story Games, ridimensionandosi per lavorare su esperienze più incentrate sulla narrazione. Ken Levine è tuttora presidente della società, e ha sempre dichiarato di avere idee chiare su quello di cui vuole occuparsi in seguito.

Le cose sembrano cambiare oggi però, dato che un annuncio di lavoro presso Take-Two Interactive parla di un “coinvolgente immersive sim” in lavorazione, per il quale il team Ghost Story starebbe ricercando personale. L’annuncio richiede anche che i candidati abbiano esperienza con gli shooter e i giochi di ruolo d’azione. Nonostante ciò è bene ridimensionare un po’ le aspettative, perché Ghost Story Games è composto attualmente da circa 40 persone, un numero piuttosto esiguo (specie se comparato con i team di Bioshock).

Tuttavia basta sapere che Levine sia al lavoro ad un nuovo titolo per generare un po’ di sano e vecchio hype fra gli appassionati.


Fonte

[wp-tiles post_type=’post’ posts_per_page=5 orderby=’date’ order=’DESC’]