It Takes Two, una nuova avventura co-op dai creatori di A Way Out

Entra in gioco la magia delle emozioni

It Takes Two

Hazelight Studios, lo studio creatore del fantastico A Way Out e di Brothers: A Tale of Two Sons, torna all’attacco grazie al sostegno di EA Origins con It Takes Two, una nuova avventura che speriamo risulti altrettanto “rivoluzionaria”.

Come suggerisce il titolo, si tratta di un’avventura co-op descritta come un action-adventure platformer con “un gameplay variegato e una narrazione emotiva“. La storia inizia quando Rose, la figlia di due genitori a un passo dal divorzio, crea due bambole di legno e argilla che prendono magicamente vita.

Lo scopo del gioco è quello di riunire gameplay e narrazione trasformando le emozioni delle bambole in vere e proprie meccaniche di gioco, sulle quali saranno basati i livelli.

It Takes Two è un mondo folle e bellissimo, diverso da qualsiasi cosa tu abbia mai visto prima. Non vediamo l’ora di sperimentare la magia del nostro gameplay cooperativo, in grado di sconvolgere tutte le aspettative che, in genere, i giocatori si aspettano da un videogioco a piattaforme.

It Takes Two arriverà nel 2021, al momento non ci è dato sapere su quali piattaforme. L’idea sembra davvero interessante, ma per il momento difficile da giudicare visto che nessun gameplay è stato mostrato. In attesa di maggiori info, se volete buttarvi su un platformer co-op dalla narrazione emotiva, vi consigliamo di recuperare gli ottimi Unravel.


Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l'uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password