Huntdown disponibile su PC e console

Il ricercato omaggio ai film d’azione e ai giochi arcade degli anni ‘80 vi aspetta

Huntdown disponibile su PC e console

Huntdown, lo sparatutto in pixel-art ispirato agli anni ‘80 che vede protagonisti tre spietati cacciatori di taglie, arriva oggi sugli schermi di computer e console. Disponibile su PS4, Xbox One, Switch e PC esclusivamente sull’Epic Games Store, Huntdown è un platformer in stile retrò giocabile a due in co-op locale o in solitaria.

Edito da Coffee Stain Publishing e sviluppato da Easy Trigger Games, il gioco è ambientato in un futuro distopico dominato da bande criminali alle prese con autorità smidollate: vestirete i panni di tre cacciatori di taglie che hanno il compito di riappropriarsi della città e sfruttare il proprio istinto assassino per fare soldi.

Ispirato ai film d’azione e alla cultura pop degli anni ’80 con un tocco di grinta e violenza in più, Huntdown è un arcade a scorrimento old-school pensato per il cacciatore di taglie moderno.

Il frenetico platform presenta una vivace grafica in pixel-art a 16 bit e animazioni disegnate a mano, il tutto abbinato a un gameplay fluido ricco di azione a 60 FPS e a un’epica colonna sonora anni ’80 che unisce dark, synth commerciale, hard rock ed electro per ben 20 stratosferici livelli. Di seguito, le caratteristiche principali di Huntdown:

  • Co-op in locale a due giocatori
  • Tre leggendari cacciatori di taglie da impersonare: Anna Conda: ex commando ed esperta di armi. Un cannone a briglia sciolta addestrato a uccidere senza pietà. John Sawyer: poliziotto delle forze speciali che si è lasciato la legge alle spalle. Questo veterano ha perso così tanti arti in combattimento che ora è un mezzo cyborg. Mow Man: droide da ricognizione modificato, trafugato e potenziato con un software proibito.  Commercia persone in cambio di denaro sonante.
  • 20 livelli: scenari urbani anni ’80 sudici, disseminati di luci al neon e graffiti da ripulire, ognuno con il proprio malfamato boss da far fuori e una ricompensa da riscuotere.
  • Gang uniche da sterminare: Hoodlum Dolls: violenti punk scatenati in continua lotta contro le smidollate autorità. Misconducts: banda di hooligan senza freni, esperta di rapine ed estorsioni con un debole per gli esplosivi. The Heatseekers: motociclisti assassini. Banditi rockettari che si ispirano ai centurioni dell’antica Roma. NO.1 Suspects: maestri di disciplina e crimine organizzato. Esperti di arti marziali, questi psicopatici controllano la notte tramite i loro casinò e discoteche.
  • Scegli la tua arma: Confisca mitragliatrici, pistole laser, katana, granate e altro ancora per rivolgerle contro i loro proprietari. Accoltella, spara e fatti strada a colpi di esplosioni per le orde di gang e boss, e non dimenticare di riscuotere le ricompense!

“Con Huntdown abbiamo cercato di creare un universo e dei personaggi di cui Schwarzenegger e Stallone andrebbero fieri. Siamo cresciuti con i film d’azione e la cultura dei primi anni ‘80, pertanto abbiamo convogliato tale nostalgia per sviluppare un gioco in cui tale generazione potesse immedesimarsi, e oggi siamo entusiasti di poter condividere Huntdown con tutti i fan”, afferma Tommy Gustafsson, co-fondatore, autore e direttore di Easy Trigger Games.

Il ricercato omaggio ai film d’azione e ai giochi arcade degli anni ‘80 è già disponibile su Xbox OnePS4, Switch e PC, per la gioia dei fan del 16 bit che potranno andare a caccia di taglie ovunque si trovino.


Cresciuta negli anni ’90 con un Game Boy e un Nintendo 64, è poi diventata ancora bambina un’adepta Sony a tempo pieno, ma appena può si dedica anche ad altre console. Da Metal Gear ha imparato l’approccio stealth, che applica anche alla vita reale riducendo al minimo la sua socialità; quando non è impegnata a nascondersi in una scatola di cartone e pretendere di passare inosservata, però, chiacchiera volentieri di qualsiasi cosa. Videogiochi in testa, ovviamente. E quando non parla, scrive o gioca, legge principalmente romanzi gialli.

Lost Password