Halo Infinite

Halo Infinite

PC Xbox One Xbox Series X

Halo Infinite Multiplayer Overview: personalizzazione, Battle Pass, Accademia

Parola agli sviluppatori

Halo Infinite

Il multiplayer di Halo Infinite si è mostrato solo ieri all’Xbox & Bethesda Games Showcase, ma 343 Industries ha ancora parecchio da dire su come questo nuovo capitolo della serie si lancerà nel mondo free-to-play (ovviamente vale solo per la parte multiplayer, per giocare la campagna bisognerà acquistare il gioco).

Gli sviluppatori hanno perciò messo insieme un lungo video di 12 minuti nel quale spiegano i loro piani per “mantenere l’eredità” di Halo, migliorando però l’esperienza a tutto tondo: rendendo il campo di battaglia e i veicoli più realistici, ma senza dimenticare che i giocatori amano mettere le mani su cose terribilmente OP come le Power Weapons, e sgominare gli avversari come se fossero mosche.

Grande attenzione è andata alla personalizzazione, dalla corporatura e la voce del personaggio, all’IA, agli oggetti cosmetici. Questi non verranno ottenuti tramite loot boxes, ma attraverso vari Battle Pass (che non “scadranno”, ma potranno essere giocati in qualsiasi Season) o gratuitamente all’interno del gioco partecipando a particolari eventi.

Per evitare che i nuovi arrivati si sentano travolti da una lore sconfinata e meccaniche mai viste prima, 343 Industries ha messo su una vera e propria Accademia. Qui i giocatori potranno imparare passo dopo passo con bot di difficoltà crescente, prima di lanciarsi nella vera battaglia contro altri giocatori.

Halo Infinite arriverà su Xbox One, Xbox Series X/S e PC a fine 2021 (Holiday). Ricordiamo che il comparto multiplayer sarà giocabile gratuitamente con cross-play e cross-progression su tutte le piattaforme.

Potete cominciare a preparare le vostre mensole all’arrivo di questo nuovo capitolo con i Funko POP! ed altri gadget a tema. Preparate invece il vostro team reclutando nuovi compagni sul nostro gruppo Facebook.


Banner E3 2021

Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l'uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password