GTA Trilogy, i dataminer trovano le canzoni mancanti e le note degli sviluppatori

Sarà per questo che il Launcher è down?

GTA Trilogy

GTA: The Trilogy – The Definitive Edition non è stato per molto tempo in mano dei giocatori PC… infatti poco dopo il lancio della raccolta il Rockstar Launcher è andato offline. Quel tanto è però bastato ai dataminer per scaricare i file di gioco e cominciare a scavare in quella che a quanto pare è un’autentica miniera d’oro per i fan.

Il primo dettaglio che è stato scoperto è che le famose 40 canzoni rimosse dai giochi per le licenze scadute sono ancora in realtà presenti all’interno dei file (non tutte, ma una buona parte) e semplicemente “disabilitate”.

Ancora più interessanti sono però i retroscena sullo sviluppo scoperti da un altro dataminer, che ha trovato le note degli sviluppatori in una versione non-compilata del codice di gioco (che tra l’altro potrebbe essere il motivo per cui Rockstar ha istantaneamente mandato il Launcher “in manutenzione”…).

Probabilmente non vi stupirà sapere che Stacked Pizza era chiamato internamente Pizza Hut… e che Prawn Island era chiamata Porn Island? Date un’occhiata alle scoperte di @NationalPepper nei tweet qui sotto.

Intanto vi ricordiamo che le edizioni fisiche di GTA: The Trilogy – The Definitive Edition arriveranno il 7 dicembre e possono essere pre-ordinate a questo link. Per quanto riguarda la versione PC, non resta che aspettare: prima o poi tornerà online!

Vi siete già rilanciati in uno di questi classici? Venite a raccontarci cosa si prova sul nostro gruppo Facebook.


Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l'uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password