GiantWaffle strappa un nuovo record di streaming con 572 ore di gioco in un mese

Don't try this at home

GiantWaffle record streaming

Pensate alla maratona videoludica più lunga che avete mai fatto: personalmente, il mio record è di 5 giorni. Cinque lunghi giorni in cui ho dormito un massimo di cinque ore a notte… e diciamolo, non avevo un aspetto molto “salutare” alla fine. Andrew “GiantWaffle” Bodine l’ha fatto per un mese intero per strappare il nuovo record di maggior numero di ore di streaming in 30 giorni, e non c’è da meravigliarsi che la prima cosa che ha fatto alla fine di questa prova sia stata andare a dormire per un numero di ore decente.

Il precedente record apparteneva a JayBigs, con 569 ore. GiantWaffle l’ha superato di ben 3 ore, arrivando a 572. Per raggiungere questo obiettivo, Bodine ha giocato 19 ore ogni giorno per 30 giorni senza interruzioni.

Lo stress è stato ripagato dal numero di visualizzazioni e dai nuovi iscritti al canale, secondo lo streamer, ma ammette che il procedimento non sia affatto salutare.

Streammare 19 ore al giorno non è salutare. È ovvio e ne sono conscio. Ma quando guardi le cose in prospettiva, molte persone che cercano di rompere dei record si spingono al loro limite in modi che non sono salutari. Non è facile. Non è fatto per essere facile.

Dunque chiudiamo l’articolo con un bel “DON’T TRY THIS AT HOME” e le nostre congratulazioni a GiantWaffle, ma soprattutto gli auguriamo un buon riposo.


Fonte

Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l'uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password