Far Cry 6, svelato il gameplay su Xbox Series X

Dani Rojas all'opera su Xbox Series X.

Far Cry 6

Ubisoft ha presentato alcuni nuovi stralci di gameplay per Far Cry 6, offrendo uno sguardo più dettagliato alla versione Xbox Series X. Nel filmato, vediamo Dani Rojas iniziare la sua avventura esplorando la regione di El Este di Yara. Dani, chiaramente, non preferirà l’azione stealth e deciderà di farsi strada ad armi spianate. Il gameplay è bello lungo, quasi un’ora e un quarto di adrenalina.

C’è un bel po’ di cui parlare, come il modo in cui Antón Castillo “si prende cura” delle piante della regione con una sostanza chimica specifica che le rende altamente infiammabili, o come Dani si lancia con il paracadute su una nave da carico per salvare vari prigionieri. La caratteristica tuta alare fa il suo gran ritorno e vengono mostrati anche i Fangs for Hire, incluso il gallo Chicaharrón, perennemente arrabbiato. La modalità cooperativa è supportata per l’intero gioco e mentre il giocatore ospitante mantiene i progressi della storia, il giocatore ospite manterrà i propri progressi individuali come le risorse raccolte.

Navid Khavari, il direttore narrativo del gioco, ha affermato di ritenere possibile il supporto cross-platform (anche se sono necessari ulteriori chiarimenti). Nel gameplay possiamo dare un’occhiata a un’ampia personalizzazione dell’HUD, alla possibilità di disattivare la minimappa nonché le barre della salute. Far Cry 6 uscirà il 7 ottobre per Xbox Series X/S, Xbox One, PS4, PS5, PC e Google Stadia. Per maggiori dettagli sul gioco in base alle poche ore di apertura, dai un’occhiata ai nostri 10 principali motivi per essere entusiasta qui.

Far Cry 6 arriverà su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC il 7 ottobre. Potete pre-ordinare la vostra copia a questo link ed assicurarvi un viaggio ricco di meraviglie naturali e non… da godervi con la costante sorveglianza del governo del Presidente Castillo.

Che ve ne pare di questo lunghissimo gameplay? Venite a parlarne sul nostro gruppo Facebook.


Fonte

Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password