Elden Ring, la versione PS4 Pro gira meglio di quella nativa PS5 su PS5

Sembra assurdo ma è così.

Elden Ring

Elden Ring di FromSoftware non uscirà prima di 4 mesi (senza possibili rinvii), e alcuni dati raccolti dal recente Network Test del gioco hanno rivelato alcuni risultati piuttosto interessanti. Elden Ring funziona in modo più fluido su PS5 se utilizziamo la versione PS4 Pro del gioco tramite la retrocompatibilità. Al contrario, la versione nativa PS5 presenta qualche calo di framerate. A rivelarlo è Thomas Morgan di Digital Foundry, su Twitter.

La modalità qualità di Elden Ring, che gira a una risoluzione di 4K nativa, ha un frame rate di 47 FPS nell’istantanea che ha condiviso. La modalità Performance va meglio, anche se manca ancora un frame per raggiungere i 60 FPS. Tuttavia, quando ci decidiamo ad eseguire la versione PS4 Pro tramite compatibilità con le versioni precedenti, il gioco gira a 60 FPS su PS5.

Sebbene i risultati non siano sorprendenti, dato che la versione PS4 Pro gira a una risoluzione inferiore, è sicuramente uno scenario interessante da prendere in considerazione. Ovviamente, è necessario anche chiarire che si tratta di una versione beta pre-release e che probabilmente verranno apportate ottimizzazioni man mano che il gioco si avvicinerà al rilascio.

Abbiamo imparato molto sull’imminente gioco di ruolo d’azione open world negli ultimi giorni, mentre di recente è stato confermato che su PS5 e Xbox Series X il gioco presenterà il supporto per la risoluzione 4K e i 60 FPS in modalità grafiche separate.

Elden Ring arriverà su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC il 25 febbraio: i pre-order sono disponibili a questo link per la Lauch Edition e qui per la Collector’s Edition. Fateci sapere cosa pensate del nuovo gameplay e su quale edizione vi butterete sul nostro gruppo Facebook.


Fonte

Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password