Elden Ring, FromSoftware parla di ambientazione e progressione

Gli screenshot sono favolosi

Elden Ring

Elden Ring si è finalmente fatto vivo dopo un’attesa parsa infinita (sono passati due anni dal primo teaser trailer) e FromSoftware ha qualche dettaglio da condividere con i fan che l’hanno aspettato, oltre il meraviglioso gameplay trailer che abbiamo già visto.

Per Miyazaki il titolo rappresenta una “classica ma coraggiosa evoluzione del genere” Souls-like, che darà più libertà di scelta ai giocatori e li porterà in un’ambientazione più “realistica” (nei limiti del fantasy) che mai. Ci saranno quindi ampie possibilità di personalizzazione del personaggio, grazie ad un vasto arsenale di armi, incantesimi ed abilità da apprendere, che potranno permettere anche approcci più stealth.

L’ambientazione poi è davvero ambiziosa: i giocatori si ritroveranno ad attraversare distese erbose, paludi, foreste, montagne impervie e castelli lussureggianti, e assisteranno a cambiamenti atmosferici realistici all’interno di un ciclo giorno-notte. Ovviamente non mancheranno intrighi politici partoriti da una varietà di personaggi, ognuno con le proprie motivazioni (è qui che si vedrà lo zampino di Martin!). Chissà se sarete davvero più furbi di Ned Stark e riuscirete a sopravvivere a tutte le macchinazioni.

Sono molto felice ed emozionato nell’annunciare la data di uscita di Elden Ring, un nuovo gioco creato da Hidetaka Miyazaki e George R.R. Martin, due autori che ammiro moltissimo e che hanno fan appassionati in tutto il mondo. Continueremo a sviluppare Elden Ring non solo come gioco, ma anche in molte altre aree, per dare una visione del titolo e del suo fascino ai nostri fan di tutto il mondo. Contiamo sul vostro continuo sostegno.

Yasuo Miyakawa, Presidente & CEO di Bandai Namco Entertainment Inc

Elden Ring arriverà su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC il 21 gennaio 2022, i pre-order sono disponibili a questo link. Potete ammirare la prima serie di screenshot qui sotto e farci sapere cosa ne pensate  sul nostro gruppo Facebook.


Banner E3 2021

Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l'uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password