E3 2021 vs Summer Game Fest, entrambi confermati per quest’estate

Unità vs Eventi separati, chi vincerà?

E3 2021 Summer Game Fest

Il 2020 è stato un triste anno per tutte le fiere, le manifestazioni e gli eventi (di qualsiasi genere: videoludici, del fumetto, musicali ecc.) che ogni anno coinvolgono innumerevoli orde di fan e ovviamente l’E3 2020 non ha fatto eccezione. Se molti eventi hanno però trovato la loro via online, l’ESA ha deciso di rimandare il tutto di un anno intero, e al suo posto è subentrato Geoff Keighley con il suo Summer Game Fest.

Il 2021 non sarà probabilmente molto diverso dal 2020 (forza ragazzi, finirà prima o poi!) e perciò l’E3 2021, che è già stato confermato dal 15 al 17 giugno, si terrà completamente in digitale con un format “reinventato”.

Il programma prevede:

  • uno show d’apertura per la serata del 14 giugno
  • uno spettacolo di premiazione
  • presentazioni di due ore da parte degli espositori
  • streaming minori di publisher, influencer e media partner

Gli organizzatori devono ancora approvare il suddetto programma, ma tutto sommato sembra un evento piuttosto standard anche se ce l’aspettiamo ad una scala più grande del solito.

C’è da vedere da che parte si schiereranno i publisher. Geoff Keighley si sta infatti preparando a ridare vita al Summer Game Fest, che lo scorso anno si è tenuto dal 7 maggio a fine agosto e si è concluso con la Gamescom di Colonia.

Da una parte c’è una tradizione ed un evento collettivo storico per il mondo del gaming, che però già diversi grandi publisher avevano cominciato ad abbandonare; dall’altra la possibilità di organizzare il proprio evento singolo, con una finestra di tempo abbastanza ampia in cui scegliere la data preferita… e nessun costo aggiuntivo per “comprarsi uno spazio”.

Personalmente, non mentirò, il Summer Game Fest è stato un vero incubo con annunci che arrivavano da tutte le parti, in ogni momento, per mesi e mesi. Spero che l’E3 riesca a riprendersi il suo spot e tutti i maggiori publisher senza problemi. Sono certa di non essere l’unica con una tradizione di riunioni tra amici da rispettare, per commentare tutti gli eventi durante e post: non è vero? Venite a raccontarci delle vostre “nottate E3” sul nostro gruppo Facebook.


Fonte

Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l'uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password