Death Stranding diventa un anime grazie a un progetto fan-made

Presto potremo vedere un trailer completo

Death Stranding diventa un anime grazie a un progetto fan-made

Pochissimi giochi possono vantare il livello di anticipazione che Death Stranding ha generato nei fan di tutto il mondo. La prossima opera di Hideo Kojima sarà disponibile dall’8 novembre su PlayStation 4, dunque non manca poi molto, ma due animatori francesi sembrano essere particolarmente impazienti al punto da aver deciso di fare del gioco un vero e proprio anime.

Sul loro account Twitter ufficiale, Channy e Kimberly hanno condiviso alcuni scorci di questo imminente progetto, dichiarando di averci lavorato per due anni nel loro tempo libero e che a breve potremo persino godere di un intero trailer. Il progetto completo invece punta a uscire per ottobre, giusto in tempo per accompagnare il lancio ufficiale del gioco.

Cosa ne pensate di questo Death Stranding versione animata?

https://twitter.com/Lug_Oli/status/1152684394324344832?s=20

Fonte


Cresciuta negli anni ’90 con un Game Boy e un Nintendo 64, è poi diventata ancora bambina un’adepta Sony a tempo pieno, ma appena può si dedica anche ad altre console. Da Metal Gear ha imparato l’approccio stealth, che applica anche alla vita reale riducendo al minimo la sua socialità; quando non è impegnata a nascondersi in una scatola di cartone e pretendere di passare inosservata, però, chiacchiera volentieri di qualsiasi cosa. Videogiochi in testa, ovviamente. E quando non parla, scrive o gioca, legge principalmente romanzi gialli.

Lost Password