Cuphead ha richiesto dei sacrifici enormi agli sviluppatori

Cuphead

PC Switch Xbox One
Acquista Ora
8.5

Imperdibile

Cuphead ha richiesto dei sacrifici enormi agli sviluppatori

Una storia di lavoro, passione ed ambizione

Cuphead ha richiesto dei sacrifici enormi agli sviluppatori

Presentato all’E3 del 2014, a distanza di più di tre anni Cuphead è finalmente in dirittura d’arrivo su Xbox One e PC. Poche settimane fa lo studio di sviluppo ha annunciato che la data di uscita è fissata al prossimo 29 settembre, e nonostante i diversi rinvii che hanno rallentato i lavori la curiosità è molto alta. Sarà lo stile grafico ispirato agli anni ’30, la difficoltà molto elevata, o forse la sua natura di action-platform in due dimensioni, tant’è che parliamo di un titolo attesissimo e che finalmente è pronto a mostrarsi nella sua interezza.

La gestazione di Cuphead non è stata affatto facile, e nelle scorse ore Studio MDHR ha condiviso alcuni dettagli su questi tre anni molto intensi, gratificanti ma anche impegnativi. I sacrifici sostenuti dal team sono stati enormi, come riporta il creatore Chad Moldenhauer:

Ovviamente il focus di tutti è tra il 2014, quando abbiamo presentato Cuphead, ed oggi che ci avviciniamo alla data di uscita. Ma io e mio fratello Jared lavoriamo a questo progetto dal 2010, e lo abbiamo fatto crescere sempre di più. Per darvi un’idea dell’evoluzione, vi basti pensare che abbiamo lasciato il nostro lavoro ed abbiamo ipotecato le nostre case: era necessario per portare il team dai 3 membri iniziali ai 20 attuali. Per due anni avete sentito parlare poco del titolo, ma solo perché ci stavamo lavorando full-time ed abbiamo cercato di renderlo il più sensazionale possibile

Dichiarazioni molto forti, che fanno capire come spesso dietro ad un videogioco ci sia un lavoro veramente mastodontico e tanta passione. Ora non resta che attendere l’uscita di Cuphead, giocarlo e vedere i risultati della sua lunga gestazione. Noi saremo qui a farlo per voi.


Fonte

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password