Call of Duty: il nuovo capitolo debutterà in autunno, la conferma di Activision

Call of Duty: Modern Warfare

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
8.5

Imperdibile

Call of Duty: il nuovo capitolo debutterà in autunno, la conferma di Activision

Activision stabilisce la finestra di lancio, il gioco potrebbe essere uno dei primi titoli per Xbox Series X e PS5

Call of Duty: il nuovo capitolo debutterà in autunno, la conferma di Activision

Come riporta il sito Charlie Intel, una recente riunione finanziaria tenuta da Activision per discutere i risultati dell’ultimo trimestre è stata anche il momento per confermare in via ufficiale il debutto sul mercato di un nuovo capitolo della serie di Call of Duty questo autunno.

Rispetto a quanto sempre accaduto in passato, tuttavia, la compagnia ha scelto di non rivelare il nome del team che si occuperà del progetto preferendo lasciare l’informazione a quando il gioco sarà presentato – in genere attorno a maggio. Activision ha inoltre comunicato agli investitori che il nuovo Call of Duty ha suscitato molto interesse nei vari test effettuati internamente, nonché di essere contenta per l’arrivo di questa esperienza nel corso dell’autunno.

Attualmente non sono stati diffusi dettagli ufficiali da parte di Activision, sebbene le prime indiscrezioni vogliano il prossimo Call of Duty ambientato durante il periodo storico della Guerra fredda e della Guerra del Vietnam. Per saperne di più dovremo aspettare maggio ma non è da escludere che nel corso dei prossimi mesi le indiscrezioni si faranno sempre più serrate; inoltre, non sorprende che il nuovo capitolo di Call of Duty sarà uno dei primi a debuttare su PS5 e Xbox Series X, forse addirittura come gioco di lancio.

Call of Duty: Modern Warfare ha debuttato con successo, venendo premiato in particolare per la sua storia, possiamo quindi aspettarci che chiunque sia incaricato di sviluppare il prossimo faccia tesoro dei successi – e soprattutto degli errori – di quest’ultimo capitolo per offrirci un’esperienza ancora più rifinita e coinvolgente.

Fonte


Cresciuta negli anni ’90 con un Game Boy e un Nintendo 64, è poi diventata ancora bambina un’adepta Sony a tempo pieno, ma appena può si dedica anche ad altre console. Da Metal Gear ha imparato l’approccio stealth, che applica anche alla vita reale riducendo al minimo la sua socialità; quando non è impegnata a nascondersi in una scatola di cartone e pretendere di passare inosservata, però, chiacchiera volentieri di qualsiasi cosa. Videogiochi in testa, ovviamente. E quando non parla, scrive o gioca, legge principalmente romanzi gialli.

Lost Password