Bethesda: il launcher PC migra su Steam, tempi e modalità

Addio Bethesda.net!

Bethesda Steam

Bethesda ha deciso di liberarsi del suo launcher PC, lasciando l’onere a Steam. Sebbene la scelta possa sembrare strana ora che la compagnia è entrata a far parte degli Xbox Game Studios (perché non portare tutto sul Windows Store?), bisogna tenere conto del fatto che i rapporti tra Microsoft e Valve sono sempre stati ottimi (e che il Windows Store ha ancora molta strada da fare su PC).

Dunque, a partire dal 27 aprile tutti i giocatori PC potranno trovare i loro titoli e portafoglio Bethesda su Steam. Il vecchio launcher resterà disponibile fino all’11 maggio per permettere di portare manualmente i salvataggi dei giochi che non supportano la migrazione automatica. L’account Bethesda.net non sarà perso, ma continuerà ad essere utilizzato da tutti i giochi che lo richiedono e sul sito web.

Per l’occasione Bethesda ha rilasciato delle FAQ per aiutare i giocatori durante la migrazione: le trovate a questo link, con un approfondimento speciale per Fallout 76 a questo link.

Ovviamente, il modo più semplice per giocare ai titoli Bethesda su PC al momento è farsi un abbonamento Xbox Game Pass, ma se avete titoli già reclamati sul vecchio Bethesda.net vi auguriamo un buon trasloco!


Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l'uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password