Balllad-of-antara-immagine-in-evidenza-gamesoul
News 31 Mag 2024

Ballad of Antara, annunciato allo State of Play il free-to-play dalle tinte oscure di Tipsworks Studio

Ambientazioni suggestive e un gameplay tutto da scoprire

Tra gli annunci che hanno caratterizzato lo svolgimento dello State of Play andato in scena ieri, 30 maggio, svetta quello di Ballad of Antara che con il trailer con cui ha deciso di mostrarsi al mondo per la prima volta, ha saputo catturare l’attenzione degli appassionati e dei curiosi.

Il video mostra scenari estremamente suggestivi, mostruosità di dimensioni generose, un mondo che sembra possa essere esplorato attraversando due realtà sovrapposte e ugualmente cariche di mistero. Tra i molti protagonisti che si sono alternati sulla scena, ognuno caratterizzato da un set di armi ben specifico, dallo spadone, alla lancia, passando per l’arco, hanno destato particolarmente curiosità il giovane sulle cui spalle si arrampica, e si tiene be stretta, una bambina. 

Poche le informazioni in nostro possesso attualmente. Lo sviluppatore del gioco, tramite un post pubblicato sul PlayStation Blog, ha confermato che il gioco uscirà su PlayStation 5 anche se non si tratterà dell’unica piattaforma su cui si potrà giocare. Ballad of Antara sarà un action-RPG dalle tinte oscure e sarà free-to-play, caratteristica che probabilmente farà storcere il naso ai videogiocatori più intransigenti. Il mondo di gioco dovrebbe essere molto vasto e metterà nelle mani dei videogiocatori dei personaggi, chiamati Emissari, ognuno caratterizzato da una classe ben specifica e storie di background uniche. Ballad of Antara si potrà giocare in singolo o in multiplayer online contando sul supporto di altri due utenti.

Il gioco è atteso in un imprecisato giorno del 2025.

Vi lasciamo gustare il trailer che trovate proprio qui sotto.

Come ne pensate di questo gioco?? Fateci sapere cosa ne pensate nel nostro gruppo Facebook ufficiale, a portata di click! Non dimenticate poi di curiosare tra gli sconti e i vantaggi del nuovissimo GS Pro Club, a questo link, che offre anche la possibilità di ottenere l’accesso anticipato alle console e collectors più esclusive.