Assassin's Creed Valhalla

Assassin’s Creed Valhalla

PC PS4 PS5 Xbox One Xbox Series X
Acquista Ora

Assassin’s Creed Valhalla: niente più missioni secondarie in favore di eventi mondiali

Un nuovo approccio che potrebbe rinfrescare la serie

Assassin's Creed Valhalla

Lo Ubisoft Forward del 12 luglio ha dedicato ampio spazio ad Assassin’s Creed Valhalla, confermando il recente leak sulla data di uscita prevista per il 17 novembre e offrendo una corposa panoramica del suo gameplay. Quello che ancora non era emersa era la struttura delle missioni secondarie. O, ancora meglio, il fatto che il gioco non ne preveda – non come siamo stati abituati finora, se non altro.

Parlando poco prima della conferenza, il narrative director Darby McDevitt ha detto che in questo capitolo saranno presenti eventi mondiali che sostituiranno la precedente struttura. Significa che avremo archi narrativi più lunghi da completare, facenti parte della storyline principale, mentre eventuali attività extra avranno luogo in maniera più naturale, senza doverle cercare in giro.

Significa che vedremo eliminate le tanto odiate fetch quest? O che questo possa avere un impatto sulla quantità di missioni non strettamente collegato all’avanzamento della storia? Potremo capirlo solo dopo aver provato il gioco ma ci sembra che questa deriva simil The Witcher 3, con trame secondarie più logiche e articolate, sia un toccasana per la serie.

Assassin’s Creed Valhalla arriverà su PS4, Xbox One e PC il 17 novembre e su PS5 e Xbox Series X al lancio. L’aggiornamento dalla current alla next gen sarà gratuito, perciò non abbiate paura e se il gameplay vi ha convinti lanciatevi subito a pre-ordinare il titolo a questo link.


Cresciuta negli anni ’90 con un Game Boy e un Nintendo 64, è poi diventata ancora bambina un’adepta Sony a tempo pieno, ma appena può si dedica anche ad altre console. Da Metal Gear ha imparato l’approccio stealth, che applica anche alla vita reale riducendo al minimo la sua socialità; quando non è impegnata a nascondersi in una scatola di cartone e pretendere di passare inosservata, però, chiacchiera volentieri di qualsiasi cosa. Videogiochi in testa, ovviamente. E quando non parla, scrive o gioca, legge principalmente romanzi gialli.

Lost Password