Apple presenta Iphone 6S e 6S Plus e molto altro

Apple presenta Iphone 6S e 6S Plus e molto altro

È stato un anno incredibile per Apple

Puntuale come un orologio svizzero Apple anche quest’anno, presso la venue del Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco, ha presentato tutte le sue novità targate “Mela Morsicata”. Scopriamole insieme nel dettaglio:


Apple TV

Durante l’evento c’è stato spazio per la Apple TV, che integrerà Siri, l’assistente virtuale di Apple a cui potremo chiedere di mostrarci i nostri programmi televisivi. Siri capirà cosa stiamo guardando e interagirà con la visione dei programmi. Tramite l’assistente vocale potremo passare da un’app all’altra, dalla visione di un semplice film alle visualizzazioni del meteo semplicemente usando la nostra voce.

Tim Cook si è dichiarato molto emozionato nel presentare la nuova Apple TV aggiungendo che oltre il 60% dello streaming TV a pagamento avviene attraverso questo piccolo ma grande dispositivo.

La Apple Tv avrà nuovissime app, molte basate sulla moda per esperienze di shopping online e l’applicazione Apple Music.

apple tv


IPAD Pro: il Tab più potente

10 ore di durata della batteria e quattro altoparlanti. Questi sono i punti di forza del nuovo dispositivo di Cupertino. E’ stata definita come la più chiara definizione del futuro dei Personal Computer. Per la prima volta è stato inserito anche uno stylus, accessorio che non fu mai nei piani di Steve Jobs.

Uno schermo da 12,9 Pollici ci consentirà di guardare meglio i video, utilizzare le app e avere un’esperienza di gioco completa. Il nuovo Microchip A9 è molto più potente rispetto a quello del’iPad Air 2 e 22 volte quello dell’iPad originale.

Microsoft e Adobe ospiti graditi

Le capacità dell’iPad Pro sono straordinarie e chi meglio delle aziende concorrenti può mostrarci le potenzialità? Kirk Koenigsbauer, manager di Microsoft, si è presentato a sorpresa sul palco mettendo in evidenza le straordinarie potenzialità della nuova suite Microsoft illustrando le applicazioni Excel e Word con la nuovissima Apple Pencil.

Eric Snowden di Adobe ha susseguito Microsoft mostrando le app di Photoshop e Sketching per l’iPad Pro. Novembre sarà un grande mese per Apple che metterà in commercio il nuovo tablet a un prezzo di partenza di 799$.

Ipad Pro


Apple Watch

L’applicazione Facebook Messenger debutterà sullo Smartwatch di Apple. Jeff Williams ritiene che la soddisfazione degli utilizzatori è pari al 97% e sullo store sono già disponibili circa diecimila applicazioni dedicate. Un video mostrato durante la conferenza ci illustra tutte le nuove funzioni legate alla salute, come l’inviare dati sanitari direttamente al nostro medico. Apple Watch arriverà in due nuove colorazioni:  Gold e Rose Gold, lasciando però i prezzi invariati. WatchOS 2 verrà rilasciato per tutti il prossimo 16 settembre 2015.

Apple watch


Il piatto forte della conferenza: iPhone 6S e iPhone 6S Plus

iPhone 6-1

Tim Cook sul palco del Bill Graham Civic Auditorium ha dichiarato: “E’ stato un anno incredibile per Apple, gli iPhone sono i più popolari al mondo e soprattutto i più amati“. Quindi Tim ha aggiunto: “Come si fa a mantenere un successo simile? Con un nuovo iPhone“.

L’iPhone 6S e l’iPhone 6S Plus sono stati ufficialmente sponsorizzati come “L’unica cosa che ha cambiato ogni cosa, definendoli i più avanzati del mondo. I “melafonini” sono stati realizzati in Alluminio serie 7000, lo stesso utilizzato per Apple Watch, e i display hanno un vetro molto più resistente. La nuova esperienza di iPhone 6S è chiamata 3D Touch: lo schermo riconoscerà tre tipi di pressione a cui si potranno assegnare altrettante funzioni, si tratta sostanzialmente di un nuovo sistema integrato in iOS 9.

Il nuovo iPhone integra il Taptic Engine, questa nuova esperienza di multitouch renderà il “melafonino” lo smartphone più evoluto al mondo. Il software e l’hardware saranno in perfetta sinergia poiché sono stati progettati insieme.

iPhone 6S sarà dotato del processore Apple A9, 70% più veloce nella CPU e con una GPU superiore del 90%. L’hardware migliorato si noterà soprattutto nei giochi grazie alla sua potenza di calcolo. Il 3D Touch potrà essere utilizzato anche nei giochi: “tappando” normalmente su una parte dello schermo spareremo, mentre se “tapperemo” più forte il gioco effettuerà uno zoom in un punto specifico che mostrerà nel dettaglio tutti i proiettili andati a segno. Tutto ciò creerà un’intensità di gioco senza paragoni e senza precedenti.

Il coprocessore M9 sarà integrato e Siri sarà sempre attivo, anche quando il il telefono non è sotto carica. La tecnologia Live Photo grazie a una pressione prolungata su una determinata foto la renderà animata (un po’ come una gif animata) e potrà essere utilizzata sugli Apple Watch come Watch Face.

iphone 6 camera

Il piatto forte di questo telefono è la fotocamera da 12 MP con autofocus molto più veloce. Apple è riuscita ad aumentare la risoluzione in megapixel senza ottenere “sbavature” di colore con una nuova tecnologia tutta particolare. Il livello dei dettagli raggiungerà una nuova dimensione. I video arriveranno a una risoluzione di 4K.

Per quanto riguarda gli accessori ci saranno nuove bellissime custodie in pelle e in silicone, nuove colorazioni e nuovi stand/dock.

Ricapitolando: LTE E Wifi 2 volte più veloci, Touch ID di seconda generazione, chip A9 con M9 a 64bit, alluminio più resistente, 3D touch, 12 MP, Video 4K, 5MP per la fotocamera frontale, Live Photos.

Il tutto verrà venduto agli stessi prezzi dei modelli precedenti e negli stessi tagli di memoria. Verrà messo sul mercato a diverse ondate e l’Italia non farà parte della prima. iOS 9 invece sarà disponibile dal 16 Settembre su tutti gli smartphone e tablet che già supportano iOS 8.

I preordini di iPhone 6S partiranno dal 12 Settembre mentre la distribuzione inizierà dal 25 Settembre soltanto in Australia, Giappone, Canada, Cina, Nuova Zelanda, Puerto Rico, Francia, Singapore, Germania, Regno Unito, Hong Kong, e USA.

iPhone 6 scheda

Abbiamo assistito a un’ottima conferenza Apple con molte novità e altrettante conferme, voi cosa ne pensate? Siamo ansiosi di conoscere le vostre opinioni in merito.

Da quando ha viaggiato nel tempo a bordo della Time Machine DeLorean DMC-12 la sua vita è cambiata radicalmente. Amante dei viaggi del tempo, predilige le console dai tempi del NES. Inguaribile Nerd e divoratore di serie TV.

Lost Password