Overcooked 2 – Anteprima E3 2018

Cotto e mangiato ci fa una beffa.

Overcooked 2 – Anteprima E3 2018
Overcooked 2 – Anteprima E3 2018

Overcooked 2 il sequel dell'amato gioco cooperativo culinario, ora in arrivo anche su Nintendo Switch lo stesso giorno delle altre piattaforme. Entra finalmente nell'offerta il multiplayer online, grazie al quale l'esperienza caotica di Overcooked 2 saprà divertire anche perone lontane tra di loro.

Data di Uscita:Genere:PEGI:Sviluppatore:

Los Angeles – Il mondo ha bisogno di giochi cooperativi per persone sedute sullo stesso divano. La difficoltà è portare queste persone a provare determinati titoli spezzando certi stereotipi che vedono solo certi giochi AAA a monopolizzare le serate casual gaming. Overcooked era già un esempio fenomenale di come creare qualcosa in grado di riunire fino a 4 amici nella gestione di un folle ristorante.

Ora però c’è Overcooked 2 in arrivo. Il sequel punta forte sull’espansione del suo gameplay, arrivando anche sul multiplayer online senza limitarsi a quello in locale. Il risultato sembra essere tanto esilarante quanto quello del primo capitolo, ma ci sono anche un paio di accorgimenti che vanno ad ampliarne le caratteristiche.

Prima di tutto il gioco sarà disponibile da subito anche su Nintendo Switch a partire dal prossimo 7 agosto, quindi in contemporanea con le versioni PC, Xbox One e PS4. Proprio su Nintendo Switch lo abbiamo provato in due frenetiche partite a quattro giocatori.

Innanzitutto, per chi non lo sa, Overcooked 2 è un gioco cooperativo fino a 4 persone, con la possibilità di giocare anche con amici online. Si lavora tutti insieme in diverse cucine per ogni livello, esaudendo i desideri dei clienti con ricette da completare assieme. L’importante è avere ben chiari fin dall’inizio i ruoli per ogni giocatore, così da poter tagliuzzare pesce, cuocere minestroni, trasportare ingredienti, lavare piatti e operare in perfetta sincronia. O anche no.

In entrambe le situazioni, infatti, Overcooked 2 è un’esplosione di divertimento. Il successo in ogni livello passa quasi in secondo piano quando il caos prende il controllo, creando una confusione esilarante da cui è difficile uscire una volta partita per la tangente.

Overcooked 2

I giocatori in teoria dovrebbero dividersi i compiti in base alle proprie preferenze per poi capire i tragitti più utili per portare a termine gli obiettivi. Molto spesso ci si trova infatti a dover passare in uno spazio piccolo insieme a un’altra persona, bloccando così l’imbuto e mandando in tilt la preparazione del cibo. Come per vari giochi della stessa categoria, gli ordini dei clienti vengono mostrati nella parte superiore sinistra dello schermo e possono essere completati a piacimento. Tuttavia è importante non recapitare un piatto pronto quando non è stato richiesto da nessuno: ogni ordine fa accumulare monete per completare la missione con tre risultati diversi, con un ranking già molto comune nei giochi mobile.

Nonostante le cucine visitate durante la demo fossero solo due, già presentavano alcune caratteristiche volte a rendere più ardua l’esperienza di gioco, ma anche aumentare il divertimento globale. Ora è possibile ad esempio anche lanciare gli oggetti da una parte all’altra della mappa nel caso la via sia bloccata da un altro giocatore o ci sia troppa distanza da percorrere. Ciò significa però anche rischiare di perdere gli ingredienti e dunque anche tempo prezioso per consegnare correttamente i piatti.

Nuovi livelli introducono sfide più ardue, con maggiori distrazioni, nuove ricette e sempre più modi per fallire. Tutto questo con l’introduzione più che buona del multiplayer online, grazie al quale si potrà giocare anche con amici distanti dal proprio divano. Obbligatoria è ovviamente la chat, visto che la comunicazione, mai come ora, è essenziale.

Overcooked 2

C’è poco di negativo in Overcooked 2, che esce dal suo unico stadio di multiplayer in locale per entrare in quello ben più ampio dell’online. Potrebbe essere stata una scelta molto semplice da parte degli sviluppatori, chiamati dalla community a introdurre questa funzione senza snaturare il prodotto.

Se proprio si vuole cercare il pelo nell’uovo, Overcooked 2 non cambia molto dal capitolo precedente, introducendo solo un paio di meccaniche in più. Tuttavia, se una cosa funziona, perché cambiarla?

Overcooked 2 sarà disponibile a partire dal prossimo 7 agosto su Nintendo Switch, PC, Xbox One e PS4, coprendo praticamente tutte le piattaforme potenzialmente appetibili per il gioco. Il titolo precedente aveva già dimostrato di essere qualcosa di fruibile da qualsiasi tipo di giocatore, anche quello più inesperto.

È di fatto un party game con tasti semplicissimi da imparare, con un prezzo irrisorio di circa 20€, quindi perché non proporlo ai vostri amici durante una serata?


Sta cercando da tempo di trasformare le sue passioni in un vero lavoro. A parte i videogiochi, ciò che sogna è essere regista/sceneggiatore di un film, visto l'amore per fotografia e video-editing. Nel frattempo fa vedere quanto è scarso su Twitch (http://www.twitch.tv/ch_marcellomark).

Lost Password