fbpx
Netflix

Netflix

Abbonati

Netflix – Cos’è e come funziona

Netflix

Il colosso americano dello streaming è approdato in territorio nostrano oramai da qualche anno, ed ha un’interessante offerta composta da serie TV, film, documentari e racconti di animazione. Analizziamo brevemente tutto ciò che c’è da sapere sulla versione italiana del più famoso servizio di streaming online del mondo.

Cos’è Netflix?

La società statunitense è nata nell’ormai lontano 1997 a Los Gatos, in California, da un’idea di Reed Hastings. Concorrente dell’allora gigante Blockbuster, Netflix proponeva il noleggio di film in DVD e videogiochi tramite internet. La rivoluzione arriva nel 2008, quando l’azienda decide di rendere disponibile via streaming in rete tutti i suoi contenuti.

Il servizio americano prevede la possibilità di richiedere alcuni contenuti in formato DVD da ricevere a domicilio (feature assente però in Italia, almeno momentaneamente). In base al tipo di abbonamento sottoscritto, il numero di DVD ottenibili aumenta o diminiusce. Dal 2010 Netflix espande il suo business in Sudamerica e in Europa: iniziano quindi le produzioni originali come House of Cards e Orange is the New Black, grazie alle quali il colosso americano registra un rapido incremento di popolarità, che gli farà superare l’incredibile soglia dei 50 milioni di abbonati nel 2015. Netflix arriva in Italia nell’ottobre del 2015, ed ad oggi è stato uno dei principali promotori mondiali della internet television, e ne è probabilmente il maggiore esponente mondiale.

Cosa offre Netflix in Italia?

Il punto di forza di Netflix Italia risiede nelle serie TV originali, ovvero produzioni proprie finanziate dal gigante stesso. Le più famose già disponibili sono: Stranger Things, Dark, Narcos, Sense 8, BoJack HorsemanOrange is the New Black, Unbreakable Kimmy Schmidt, ScreamGrace and Frankie ed ovviamente tutte le serie Marvel (Daredevil, The Punisher, Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist e The Defenders). Grande assente la serie con Kevin Spacey House of Cards, attualmente non in catalogo a causa di una diatriba con SKY per i diritti di trasmissione. Il catalogo viene costantemente ampliato con film e serie proprietarie e non. Fra gli show  più conosciuti spiccano produzioni quali SherlockHow i met your mother, Modern FamilyDoctor House, Pretty little liarsDoctor Who, Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D, Breaking BadSupernatural, Lie to Me, Prison Break, Downton Abbey, Misfits, Penny Dreadful e Sons of Anarchy.

Anche l’offerta dei documentari disponibili vasta e variegata, vantando ottime produzioni come CosmosHot Girls Wanted, Chef’s Table e alcuni fra i migliori documentari BBC. Assenti totalmente reality shows e calcio, che per l’italiano medio potrebbero rappresentare un grande deficit.

Netflix Italia

Quanto costa Netflix?

Un’altro punto di forza di Netflix è sicuramente il prezzo accessibile unito alla possibilità di disdire l’abbonamento in qualunque momento con un semplice clic. Inoltre, a seconda della tipologia di abbonamento scelto, sarà possibile vedere i contenuti proposti da Netflix con più dispositivi contemporaneamente, creando profili personalizzati per diversi membri della famiglia. Attualmente, nessun altro dei suoi competitors permette una feature simile. Inoltre gode di un algoritmo di elaborazione dei gusti degli utenti per massimizzare la raccomandazione personalizzata dei contenuti. Ma veniamo al sodo e vediamo quali tipologie di abbonamenti ci propone Netflix Italia:

  • 7,99 euro, abbonamento base: tutti i contenuti in qualità sub-hd in un solo dispositivo.
  • 10,99 euro, abbonamento standard: tutti i contenuti in qualità full HD in due dispositivi contemporaneamente.
  • 13,99 euro, abbonamento premium: tutti i contenuti in qualità 4K in un massimo di quattro dispositivi contemporaneamente.

Da notare che tutti gli abbonamenti hanno compreso gratuitamente un account “kids” per i più piccini.

Bright

Dove guardare Netflix

Molte smart-TV di ultima generazione arrivano nelle nostre case con l’app di Netflix già installata. Esiste un’applicazione scaricabile gratuitamente per i dispositivi Android, iOS e Windows; Netflix è inoltre visibile da tutti i PC e Mac indifferentemente. Tutti gli apparecchi dedicati allo streaming come il WD TV Live di Western Digital, Chromecast di Google o Apple TV hanno la possibilità di vedere i contenuti offerti da Netflix. Le nostre amate console (Xbox One e PS4 in testa, ma anche le “vecchie” PS3, Xbox 360 e Wii U) possono diventare un ottimo media player ed hanno accesso alle applicazioni ufficiali per lo streaming. La velocità di connessione minima richiesta è di 0,5 megabit al secondo, ma può essere ovviamente necessaria una connessione più rapida per una qualità video migliore, come il formato Full HD e il nuovo 4K.

Netflix

Come iniziare

Potete iniziare la vostra avventura su Netflix andando direttamente sul sito ufficiale. Da notare bene che il primo mese è gratuito per tutti, e vi permette di provare la bontà dell’offerta del gigante dello streaming. La registrazione è semplicissima e può essere effettuata sia dal sito ufficiale che dalle app in pochi semplici clic. Il pagamento avviene a scadenza mese di prova: è possibile rinnovare la mensilità attraverso carta di credito oppure tramite prepagate Netflix. Queste ultime sono in vendita nei principali retailers e nei negozi GameStop, nei formati da 15, 25 e 50 euro. La carta prepagata vi fornirà un codice da inserire direttamente sul sito ufficiale di Netflix alla voce “Acquista/Riscatta un buono regalo“.

Disdire il servizio è altrettanto semplice e prevede una procedura rapidissima: basterà entrare nel proprio account e premere il pulsante “disdici abbonamento” all’interno del proprio profilo.


Lost Password