fbpx

Kingdom Come Deliverance: The Amorous Adventures of Bold Sir Hans Capon – Anteprima gamescom 18

Acquista Ora
Kingdom Come: Deliverance
Kingdom Come Deliverance: The Amorous Adventures of Bold Sir Hans Capon – Anteprima gamescom 18

Kingdom Come: Deliverance è un Gioco di Ruolo che fa del realismo il suo stendardo: dall'assenza di magie e buffe creature, al complesso sistema di combattimento, passando per la vasta mappa liberamente esplorabile e le quest non lineari. Gli amanti del genere troveranno un'esperienza lontana dai soliti cliché.

Data di Uscita:Genere:PEGI:Sviluppatore:Editore:Versione Testata:

Colonia– Kingdom Come Deliverance ha ormai un po’ di mesi sulle spalle, mesi che sono serviti al team di Warhorse per fare mente locale sui problemi e sui progetti che investiranno sulla loro opera prima nei mesi (e probabilmente negli anni) a venire. Dopo un lancio non privo di problemi e di polemiche, il gioco si è assestato su binari tutto sommato positivi: i giocatori più smaliziati lo hanno amato, e ormai anche i problemi più gravi che affliggevano le versioni console sembrano essere stati risolti.

E’ tempo di guardare al futuro, il che significa puntare il proprio sguardo verso nuovi contenuti che espandano la Boemia digitale in cui è ambientato il titolo. In quel di Colonia ho avuto modo di vedere il DLC gratuito Tournament e quello a pagamento dedicato alle avventure amorose di Sir Hans Capon. Il primo contenuto scaricabile dedicato al Torneo aggiunge una vera e propria modalità secondaria accessibile nell’open world in una delle classiche arene presenti nel gioco.

Sir Hanush of Leipa è un tipo che sa il fatto suo, ed infatti questa modalità richiederà un esercizio di capacità non da poco ai giocatori: l’equipaggiamento sarà assegnato dal gioco, e si tratta quindi di vincere gli scontri solo secondo le proprie capacità in combattimento. Il team ha espresso la volontà di rendere Tournament una sorta di attività fissa per Kingdom Come, qualcosa che permetta ai giocatori di tornare di settimana in settimana per mettersi alla prova e avere qualcosa da fare nella Boemia.

Non mancheranno nuove quest legate a doppio filo con il torneo e le sue ricompense, ma il piatto forte del menù è sicuramente il DLC dedicato a Sir Hans Capon, uno dei personaggi più riusciti dell’intera avventura nonché grande amico del nostro sempliciotto Henry. Il nome del contenuto scaricabile è già un programma: The Amorous Adventures of Bold Sir Hans Capon, ebbene sì.

Se avete vissuto l’avventura principale per qualche ora, vi ricorderete di Sir Hans Capon per essere quel signorotto un po’ scemo e scorbutico che vi chiede di accompagnarlo ad una battuta di caccia, luogo poi dove gli salveremo la vita siglando una fantastica e duratura amicizia. Questo DLC è accessibile proprio superato quel punto, ed è un po’ estemporaneo dalla narrazione principale.

Henry dovrà aiutare Sir Hans con i suoi più recenti problemi di cuore, per conquistare l’amata Karolina. Un amore vero e pregno di sentimenti il suo, tanto da richiedere il nostro aiuto per recuperare un gioiello e lasciare la lettera d’amore nella camera della sua amata. Ovviamente in puro stile Kingdom Come, nulla va come previsto. Sir Hans ha perduto il gioiello della sua nonna in una partita di dadi, e spetta a noi l’ardua missione di recuperarlo.

Da qui in poi gli sviluppatori mi hanno mostrato i vari e svariati modi in cui la quest amorosa di Sir Hans potrà proseguire. Potremmo svelare a Karolina di aver messo la lettera nel suo baule, e finire addirittura coinvolti in un omicidio dal movente poco chiaro. Il tutto darà alla quest di Sir Hans diverse sfumature che giocheranno un ruolo cardine nel suo successo amoroso, mentre daranno ad Henry diverse chance di mettersi alla prova con ulteriori quest che andranno sbloccate.

The Amorous Adventures of Bold Sir Hans Capon mi è sembrato un contenuto che non ambisce a reinventare la ruota di Kingdom Come Deliverance, ma a fornire ai giocatori qualche ora di nuove storie da vivere con il signorotto più sboccato e sognante di tutta la Boemia.

Il risultato pare esilarante, con dialoghi divertenti e una scrittura come al solito frizzante, e la possibilità (quasi) di avere un contenuto tutto incentrato sulla narrazione con pochi combattimenti a fare da intermezzo nella conquista del cuore e del baldacchino di Karolina. Chi cerca qualcosa di nuovo potrebbe restarne deluso, ma dopo qualche mese di stallo e di ottimizzazione, qualcosa che rinvigorisca le terre Boeme è proprio quello che ci vuole.

Kingdom Come Deliverance: The Amorous Adventures of Bold Sir Hans Capon è un DLC tutto incentrato sulle rocambolesche avventure amorose di Sir Hans Capon. Se vi aspettavate qualche altra avventura dal gusto epico e roboante dedicata al nostro Henry, mi spiace deludervi.

Eppure la cura riposta in questo DLC è tutt’altro che da sottovalutare: nuove linee di quest disponibili, nuove ricompense ma soprattutto un’avventura amorosa folle e anche un po’ scema che vi terrà impegnati per qualche ora strappandovi più di una generosa risata. Io sinceramente non vedo l’ora di conquistare il cuore di Karolina, sperando il team abbia il tempo necessario per ottimizzare eventuali bug e qualche sporcizia nelle interazioni che sembravano presenti nella demo da me vista.


Inizia la sua carriera videoludica con un Game Boy e una cartuccia di Wario Land. Da allora non ha più smesso, e continua a perdere decimi all'occhio destro giocando a The Legend of Zelda e a qualsiasi titolo stuzzichi il suo (finissimo, a detta di molti) palato da videogiocatore. Quando non gioca si dedica al perfezionamento della sua imitazione di Joe Bastianich, senza disdegnare la compagnia di un buon film.

Lost Password