fbpx

Alessandra Borgonovo

Cresciuta negli anni ’90 con un Game Boy e un Nintendo 64, è poi diventata ancora bambina un’adepta Sony a tempo pieno, ma appena può si dedica anche ad altre console. Da Metal Gear ha imparato l’approccio stealth, che applica anche alla vita reale riducendo al minimo la sua socialità; quando non è impegnata a nascondersi in una scatola di cartone e pretendere di passare inosservata, però, chiacchiera volentieri di qualsiasi cosa. Videogiochi in testa, ovviamente. E quando non parla, scrive o gioca, legge principalmente romanzi gialli.

Tales of Vesperia: Definitive Edition – Recensione

La saga Tales of festeggerà il 25esimo anniversario il prossimo anno. È una delle più conosciute serie di JRPG, composta da ben sedici titoli principali che in diverse occasioni sono stati pubblicati su una console salvo poi guadagnare un’edizione definitiva poco tempo dopo, completa di contenuti aggiuntivi. Basti solo pensare a Tales of Graces F e Tales of Heart R: spesso queste operazioni ...[Read More]

Sundered: Eldritch Edition – Recensione

Quando i Thunder Lotus Games calcarono la prima volta nel 2015 le scene videoludiche con Jotun (adesso meglio noto come Jotun: Valhalla Edition), il suo memorabile stile interamente disegnato a mano fece ottenere agli sviluppatori l’attenzione che meritavano. Senza magari raggiungere la risonanza di Image & Form Games o Zoink, era ugualmente uno studio da tenere sott’occhio e non s...[Read More]

The Last Remnant Remastered – Recensione

Sebbene la continua produzione di remaster stia un po’ inasprendo il pubblico, è innegabile che molte volte faccia piacere recuperare dei vecchi classici: vuoi perché non si ha più la vecchia console, o non si è acquistato il gioco all’epoca, oppure caso ancor più importante sono cadute le barriere dell’esclusiva ed è infine diventato accessibile anche a un’altra fetta di p...[Read More]

Secret Files: Tunguska – Recensione

Era il 30 giugno 1908 quando un’esplosione il cui potere distruttivo può paragonarsi a quello di duemila bombe atomiche scosse la regione di Tunguska nella Siberia centrale, abbattendo seimila metri quadrati di pineta. Il boato poté udirsi entro un raggio di circa mille chilometri: i testimoni indicarono un oggetto oblungo, incandescente e avvolto in una luce bianco-bluasta, cadere dal cielo...[Read More]

The Council: Complete Edition – Recensione

I libri di storia insegnano: non solo la politica controlla il mondo più di quanto non facciano violenza o uso delle armi, ma sono in particolare i sotterfugi, i giochi di potere messi in atto nell’ombra, a decidere gli equilibri geopolitici di più Paesi. Alla luce del giorno strette di mano e falsi sorrisi, alle spalle lame e veleno – spesso sotto forma di parole sussurrate all’...[Read More]

Ralph Spacca Internet – Recensione

È impossibile non pensare a quel piccolo capolavoro emotivo di Inside Out, quando ci si siede al cinema e dopo la prima mezz’ora nell’ormai familiare Litwak siamo catapultati nello sconfinato internet assieme ai nostri due vecchi amici: Ralph e Vanellope si trovano infatti costretti a violare dei confini a loro sconosciuti, e proprio come Pixar è riuscita a ricreare un intero mondo ges...[Read More]

Il Ritorno di Mary Poppins – Recensione

Basta un poco di zucchero e la pillola va giù, la pillola va giù, la pillola va giù. Basta un poco di zucchero e la pillola va giù. Tutto brillerà di più! – cantava Julie Andrews quasi cinquantacinque anni fa, in un musical che fra nonni, genitori, figli e nipoti ha affascinato almeno quattro generazioni. Soprattutto un film che chi vi scrive, andando controcorrente, non è mai riuscita ad ap...[Read More]

Una console da regalare a Natale – Quale scegliere? – Idee Regalo

Ci siamo, mancano un paio di settimane al fatidico 25 dicembre e si è ufficialmente autorizzati a entrare nel panico sull’onda del “cosa posso regalare?”. Che siate giocatori alle prime armi, veterani del settore o genitori incerti su quale potrebbe essere la scelta migliore, quando si tratta di videogiochi e soprattutto console noi di GameSoul sappiamo il fatto nostro – ma...[Read More]

Persona Dancing: Endless Night Collection – Recensione

La serie Persona può ancora essere considerata una nicchia in Occidente – nonstante il quinto capitolo abbia raggiunto le due milioni di copie vendute in tutto il mondo, diventando il gioco Atlus di maggior successo fino a oggi – ma in Giappone è un vero e proprio fenomeno culturale. Non limitata ai giochi, la serie ha portato non solo alla produzione di merchandise vario ma anche allo...[Read More]

The Forest – Recensione

Endlight Games ha fatto qualcosa che difficilmente si sarebbe creduto possibile. In un genere così pesantemente saturo come i survival in prima persona, soprattutto con sfumature horror, è raro trovare esperienze di sopravvivenza uniche e coinvolgenti nel 2018. The Forest non si preoccupa affatto di sembrare sempre la solita minestra, all’inizio, ma è quando avrete imparato ad investirvi il ...[Read More]

Steel Rats – Recensione

C’è un brivido familiare a tutti noi nel padroneggiare una tecnica difficile, una scarica di adrenalina che ci fa sentire appagati, potenti, soddisfatti. Pensate a uno skater che per la prima volta riesce in un “ollie”, oppure a uno chef che trova la perfetta combinazione degli ingredienti. Non è difficile accorgersi come questo sia un concetto da sempre parte integrante dei videogiochi, per...[Read More]

Yomawari: The Long Night Collection – Recensione

Dovete sapere che l’ufficio di Nippon Ichi Software si trova nel bel mezzo della campagna, circondato da campi di riso: ogni volta che si guida per tornare a casa è davvero buio, spaventoso, mentre sei concentrato sulla strada potresti credere di aver visto qualcosa muoversi oppure l’ombra di qualcuno. Tutto questo in una quasi totale oscurità, mentre le luci calano, è un’atmosfe...[Read More]

Lost Password