fbpx

Il creative director di Ubisoft parla di un nuovo Splinter Cell all’E3 2019

In vino veritas

Il creative director di Ubisoft parla di un nuovo Splinter Cell all’E3 2019

Le voci di corridoio sul ritorno di Splinter Cell sono sempre più diffuse, tanto che ormai in molti danno per certo un annuncio a breve di Ubisoft.

In queste ore è avvenuto proprio qualcosa di simile, infatti Julian Gerighty, creative director di Ubisoft, ha postato su Twitter un messaggio che lascia poco spazio ad interpretazioni, infatti dice esplicitatamente di essere al lavoro su un nuovo Splinter Cell e di non vedere l’ora che arrivi l’E3 2019.

Si tratterebbe praticamente di una conferma ufficiale, anche se dai bicchieri di vino che si vedono nella foto il messaggio potrebbe essere stato postato in un momento non proprio lucido, tanto che poco dopo Gerighty ha chiesto di non retwittare il messaggio perché “potrebbe finire nei guai“… ma allora perché non cancellarlo direttamente?

Sembra quasi una mossa studiata di marketing più che un errore, e nonostante Ubisoft abbia cercato di smentire il fatto che il messaggio sia ancora visibile è piuttosto sospetto, per cui non resta che attendere l’E3 per scoprire se davvero arriverà finalmente l’annuncio che i fan di Sam Fisher aspettano.


Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password